menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

ThyssenKrupp, cercasi guida: entro settembre le nuove nomine

Continua il pressing degli azionisti per individuare i successori di Hiesinger e Lehner

Dovrebbero arrivare entro settembre le nuove nomine in ThyssenKruppo dopo le dimissioni del Ceo, Hienrick Hiesinger, e il presidente del comitato di sorveglianza, Hulrich Lehner. Il primo nome che dovrebbe essere individuato è proprio il successore di quest'ultimo mentre da quanto trapela dalla Germania ci vorranno almeno due-tre mesi per scegliere il nuovo Ceo, incarico che nel frattempo è stato temporaneamente affidato a Guido Kerkhoff.

A chiedere una veloce soluzione sono i principali azionisti della società di Essen che vorrebbero alla guida una persona esperta e subito in grado di avere la forza per rimettere in piedi il "gigante" in difficoltà. Secondo le ricostruzioni dell'agenzia internazionale Reuters alcuni dei personaggi sondati dal comitato di nomina, composto da cinque membri del consiglio di sorveglianza che comprende anche i rappresentanti dei due maggiori azionisti ovvero la Fondazione Krupp e Cevian, avrebbero già declinato la proposta. Tra questi il Ceo dell'azienda chimica Lanxess, Mathias Zachert e il Ceo di Airbus, Tom Enders. Altri nomi che sono stati accostati a ThyssenKruppo sono quelli del Ceo di Siemens, Joe Kaeser, il presidente di Linde, Wolfgang Reitzle, e Siegfried Russwurm, membro del comitato degli azionisti del gruppo di ingegneria Voith. 

In questa situazione di cambiamenti annunciati diventa veramente difficile pensare che i rappresentanti di ThyssenKrupp possano partecipare all'incontro al Mise per discutere del futuro delle acciaierie di Terni - al momento confermato per il 13 settembre - come hanno chiesto istituzioni locali e sindacati. Gli interlocutori in questa fase dovrebbero essere lo stesso Kerkhoff, che a quanto pare dovrebbe essere solo di passaggio, o Joachim Limberg, Ceo della Divisione Materials Services che di fatto è sul mercato come la stessa Ast di cui fa parte. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento