rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Economia

Ast-Arvedi, Tesei: “Sviluppo, occupazione e ambiente: ecco le priorità”

La governatrice fa il punto in assemblea legislativa, in attesa del piano industriale: “Grande opportunità per Terni e per tutta la Regione”

Sviluppo, occupazione e ambiente. Sono queste le priorità che la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, ha messo in evidenza intervenendo nell’ultima seduta dell’assemblea legislativa.  

“L’avvento di Arvedi - ha spiegato la Tesei - è una grande opportunità per Terni e per tutta l'Umbria. Sto seguendo la situazione in prima persona con grandissima attenzione e sono convinta che per l'acciaieria ci saranno interventi rilevanti e ben articolati ma questo non è il momento del piano industriale”. A seguito anche dell’incontro avuto nei giorni scorsi con il cavalier Arvedi, la governatrice ha ribadito che “in questo momento, in attesa del giudizio dell'Antitrust atteso a qualche mese, non posso e non voglio dire molto per rispetto delle procedure, come richiestomi dalle parti e dal rispetto delle regole”. Secondo la Tesei gli investimenti “riguarderanno anche la partita ambientale nonché la città di Terni: quando potremo parlare apertamente di piano industriale non mancherò di dire la mia e di informarvi. Per me resta cruciale lo sviluppo dell'azienda, il suo ruolo nello scacchiere dell'acciaio italiano ed europeo, l'occupazione, i centri decisionali e gli investimenti ambientali. La cura dell'ambiente Arvedi-Ast sarà un pezzo di quel posizionamento di Umbria sostenibile che è nel nostro Defr che stiamo costruendo pezzo per pezzo. Consegno quindi a voi una richiesta di buon senso, di rispetto delle procedure, comprensione del momento e di fare in modo che l'Umbria si dimostri terra vigile ma attrattiva per l'impresa nella quale si sta trasformando non senza fatiche, considerando il punto al quale eravamo arrivati”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ast-Arvedi, Tesei: “Sviluppo, occupazione e ambiente: ecco le priorità”

TerniToday è in caricamento