rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Economia

Vertenza Treofan, l’annuncio di Alessandra Todde: “Due progetti di reindustrializzazione. C’è anche Novamont”

La Viceministra Alessandra Todde: “Rinnovata la Cassa integrazione per mantenere i lavoratori in continuità in vista della scadenza dell’attuale Cig”

Un incontro da remoto, piuttosto atteso soprattutto dai lavoratori, per aggiornare le parti chiamate in causa sulla vertenza Treofan. La Viceministra allo Sviluppo Economico Alessandra Todde, al termine del tavolo che ha coinvolto il Ministero del Lavoro, la Regione Umbria, il Comune di Terni e le parti sociali ha fatto il punto su quanto emerso. “Il liquidatore, durante il confronto, ha chiarito alle parti che ci sono due progetti di reindustrializzazione complementari e non concorrenti. Di questi, uno coinvolge l’azienda umbra Novamont con cui sono in corso interlocuzioni per valutare possibili strumenti a supporto”.

Altro punto all’ordine del giorno il tema degli ammortizzatori sociali: “Per garantire il tempo necessario al processo di reindustrializzazione il Mise, in stretto coordinamento con la regione Umbria, ha rinnovato l’area di crisi complessa di Terni mettendo quindi a disposizione nuovi ammortizzatori sociali. Il rinnovo della Cassa integrazione in deroga è necessario per mantenere i lavoratori in continuità, anche in vista della scadenza dell’attuale Cig, il prossimo mese di febbraio. Seguo questo tavolo dal governo precedente – ha dichiarato Alessandra Todde - e conosco le difficoltà dei lavoratori e del territorio, per questo confermo che non farò mancare il mio supporto e quello del Mise per riuscire a risolvere seriamente questa vertenza garantendo sviluppo e occupazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertenza Treofan, l’annuncio di Alessandra Todde: “Due progetti di reindustrializzazione. C’è anche Novamont”

TerniToday è in caricamento