Economia

I lavoratori scendono in piazza. Sindacati di Treofan e San Gemini in coro: “Invitiamo tutta la cittadinanza”

L’iniziativa è prevista sabato 12 dicembre nel pieno rispetto delle normative anti-contagio. Il primo presidio previsto sotto la sede del comune di Terni

foto di repertorio

Un filo sottile unisce i lavoratori del polo chimico di Treofan e dello stabilimento della San Gemini. Nel recente passato gesti di solidarietà e momenti di condivisione avevano accumunato i dipendenti. Vertenze assai complesse e delicate che riguardano centinaia di famiglie, provocando preoccupazioni diffuse al loro interno. Sabato 12 dicembre, presso la sede del comune di Terni, si terrà una manifestazione nel pieno rispetto delle normative anti-contagio.   

“Il giorno 12 dicembre 2020, nel rispetto delle norme anti Covid, si terrà un presidio alle ore 8:30 in Piazza Mario Ridolfi, 1, di fronte al comune di Terni, per sottolineare la difficile situazione che stanno vivendo i lavoratori di Treofan e Sangemini” viene annunciato. “Il presidio si sposterà poi alle ore 09:30 in Viale della Stazione sotto alla Prefettura di Terni. Le organizzazioni sindacali Flai e Filctem Cgil, Fai e Femca Cisl, Uila e Uiltec Uil, Ugl chimici vista la situazione in cui versano le due aziende, invitano tutte le Istituzioni umbre e tutta la cittadinanza di Terni a portare la propria solidarietà alle iniziative”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I lavoratori scendono in piazza. Sindacati di Treofan e San Gemini in coro: “Invitiamo tutta la cittadinanza”

TerniToday è in caricamento