Elezioni regionali, il “medico di Lampedusa” a sostegno della candidatura di Vincenzo Bianconi

Pietro Bartolo sarà ospite giovedì 24 ottobre di una cena solidale organizzata da Demos Umbria. Vescovi: “Pietro è un esempio per tutti noi ed interpreta la politica come noi vogliamo fare”

Pietro Bartolo dal 1992 al 2019 è stato il responsabile delle prime visite ai migranti che sbarcano a Lampedusa. Alle elezioni europee dello scorso maggio si è candidato nelle liste del Partito democratico per le circoscrizioni Italia insulare e Italia centrale, venendo eletto in entrambe le circoscrizioni. Giovedì prossimo, 24 ottobre, il “medico di Lampedusa” parteciperà ad una cena solidale, organizzata presso il “Centro Mater Gratiae” di Montemorcino dal coordinamento regionale di Demos Umbria, il movimento, che, pur non avendo una lista propria, è schierato al fianco del candidato presidente Vincenzo Bianconi e nella sua lista civica schiera due candidati consiglieri: Andrea Fora e Marialaura Tufi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È il coordinatore regionale Riccardo Vescovi a commentare l’imminente visita di Bartolo: “Per noi è un sogno che si avvera quello di portare nella nostra regione una persona dallo spessore morale e umano come Pietro Bartolo, dopo appena tre mesi dalla nascita di Demos Umbria e con un seguito crescente che va al di là di ogni aspettativa. Pietro è un esempio per tutti noi ed interpreta la politica come noi vogliamo fare, come un servizio alla comunità, rivolto in particolare a chi ha più bisogno di essere sostenuto e difeso. Ed è significativo che il ricavato della cena solidale andrà a progetti umbri che contrastano la povertà e che, se il 27 ottobre Bianconi sarà presidente, potremmo avviare subito con l’aiuto dell’ente regionale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento