Elezioni regionali, il sondaggio: il centrodestra è in testa, ma l’asse giallorosso è a un soffio

La rilevazione di Nicola Piepoli commissionata da Affaritaliani.it. La Lega è il primo partito, il Partito democratico stacca il Movimento 5 Stelle. Appaiati Fratelli d’Italia e Forza Italia

Se si votasse oggi, le elezioni regionali andrebbero appannaggio del centrodestra. Ma di un soffio. Sono questi i risultati di un sondaggio realizzato in esclusiva da Nicola Piepoli per Affaritaliani.it in vista dell’appuntamento elettorale del 27 ottobre prossimo.

Stando alle rilevazioni, la Lega di Mattino Salvini è oggi in Umbria il primo partito con percentuali che oscillano fra il 32 ed il 36%. Nella coalizione di centrodestra, Fratelli d’Italia e Forza Italia veleggiano attorno al 5-7% con altri del centrodestra (come Cambiamo di Giovanni Toti) fra 1-2%. La coalizione arriva dunque ad una ipotetica percentuale del 47,5% che varrebbe ad oggi la maggioranza in consiglio regionale.

Il sondaggio dice infatti che il Partito democratico è accreditato di una percentuale tra il 25 ed il 27%, un buon passo avanti rispetto al Movimento 5 Stelle (17-21%) per una somma “giallorossa) che arriverebbe ad un massimo del 45%, quindi indietro rispetto al centrodestra.

Poco o niente per gli altri partiti-liste che vengono accreditati del 6/9% dei consensi. Che potrebbero però rivelarsi essenziali visto che la sfida tra centrodestra e “civici” di Pd e M5S si deciderà all’ultimo tuffo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripartenza a Terni, l’idea originale di un’attività commerciale a tutela dei clienti: “Facile e funzionale”

  • Incidente stradale, geometra muore a Modena schiacciato dalla propria auto

  • Terni in lutto, è scomparso Francesco Valli: “Lu paciarellu de Boccaporcu”. Se ne va un pezzo di storia della città

  • Momenti di tensione in piazza della Repubblica a Terni, interviene il servizio interforze

  • Sciame di piccole scosse di terremoto nel territorio ternano: sale la preoccupazione

  • Crodino, patatine e coca: la questura chiude un bar di Terni

Torna su
TerniToday è in caricamento