Eventi Borgo Bovio

Abarth Club, a Terni trenta equipaggi da tutta Italia per il raduno d’autunno

Appuntamento a Borgo Bovio domenica 3 ottobre: il percorso prevede poi il passaggio del serpentone lungo la Forca di Cerro fino a Scheggino

“Chi pensava di mettere la macchina in garage non ha capito niente”. Questo è lo slogan per il primo raduno d’autunno dell’Abarth Club Terni. Direzione Montefalco, la terrazza dell’Umbria attende 30 equipaggi in piazza del Comune per l’esposizione di Abarth moderne e del passato, provenienti da tutto il centro italia. La partenza è alla stazione di servizio Eni Agip di Borgo Bovio a Terni, direzione Scheggino, dove il serpentone farà sosta in piazza Urbani per la colazione offerta a tutti gli equipaggi al bar “Cheznous”. A seguire, transitando su Forca di Cerro, le autovetture arriveranno a Spoleto per proseguire sulla statale verso Montefalco. Aperitivo e pranzo c/o il ristorante Sagrantino a cui farà seguito la visita alle cantine Antonelli, produttore dei vini tipici della zona, rinomati in tutto il mondo fiore all’occhiello dell’agricoltura Umbra. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abarth Club, a Terni trenta equipaggi da tutta Italia per il raduno d’autunno

TerniToday è in caricamento