rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Eventi

Istess, la “lectio” di Andrea Giuli: Benedetto Croce e Mario Praz

Il giornalista e scrittore, ex vicesindaco, protagonista dell’evento organizzato al cenacolo San Marco

Il cenacolo San Marco ospita, nel finale di stagione delle attività dell’ISTESS (Istituto Studi Teologici E Storico Sociali) per il 2022, una breve “lectio minimalis” di Andrea Giuli, giornalista e scrittore, di argomento letterario, ma anche di storia della letteratura in senso lato, dal titolo “Benedetto Croce e Mario Praz: il “papa laico” e il diavolo romantico nel tumulto del primo 900”.

La conferenza, all’interno del programma di Istess Storia, si svolgerà giovedì 1 dicembre alle ore 17.45, prenderà in esame con taglio divulgativo la celeberrima diatriba tra il grande filosofo dell’estetica neoidealistica e il bizzarro critico letterario, professore di letteratura inglese, che anticipò le tendenze più moderne e originali della critica e della teoria letteraria della seconda metà del 900. Uno sguardo non accademico sul trauma della sensibilità e del gusto, soprattutto nel mondo letterario, che maturò nei primi decenni del XX secolo e che vide in Croce e Praz l’emblematica schematizzazione e divergenza di personalità e pensiero tra un 800 ancora influente e le nascenti “rivoluzioni estetiche” del secolo breve in pieno fermento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istess, la “lectio” di Andrea Giuli: Benedetto Croce e Mario Praz

TerniToday è in caricamento