Auto d'epoca in bella mostra per solidarietà

Autovetture di altri tempi per un evento a favore della Fondazione Umberto Veronesi per sostenere il progetto “Gold for Kids” e garantire a piccoli e giovani pazienti l’accesso immediato alle terapie migliori per ogni forma di tumore

Il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Terni, con la preziosa collaborazione con il Club Borzacchini Historic organizzano il 29 settembre prossimo la seconda edizione del RADUNO DELLA SOLIDARIETA’ che quest’anno si svolgerà contemporaneamente alla Giornata Nazionale del Veicolo d’Epoca, iniziativa promossa da ASI e nata nel 2018.

Anche quest’anno sarà un vero Raduno della Solidarietà in quanto come la scorsa edizione, anche nel 2019 i VV.F. e gli amici collezionisti d’auto d’epoca saranno al fianco della Fondazione Umberto Veronesi per sostenere il progetto “Gold for Kids” per garantire a piccoli e giovani pazienti l’accesso immediato alle terapie migliori per ogni forma di tumore.

In loco sarà possibile effettuare una donazione alle delegazione di Terni della Fondazione Veronesi

Sulla base della positiva esperienza dell’anno scorso, l’iniziativa verrà ripetuta grazie all’entusiasmo dei tanti club partecipanti che si mobiliteranno per l’occasione con il raduno e l’esposizione in piazza della Repubblica che verrà per l’occasione pacificamente invasa da autovetture d’epoca private, della Polizia di Stato ma soprattutto dei Vigili del Fuoco, con vetture, autopompe e specialmente con la splendida 90enne Isotta Fraschini gelosamente conservata presso il Comando VV.F. di Milano. Una chicca: l’Isotta, una “coupè deville” immatricolata nel 1929, ebbe diversi proprietari, fra cui alcuni appartenenti all’alta borghesia meneghina. Fu proprio per salvarla dal probabile sequestro, che questi decisero con una dona- zione di mettere l’autovettura sotto la sicura “protezione” dei vigili del fuoco. Così, dopo le tranquille passeggiate per le vie cittadine, l’Isotta Fraschini si trovò di colpo a sfrecciare per la città per spegnere gli incendi.

Il programma della manifestazione vedrà dapprima il rito dell’iscrizione delle vetture presso il Comando provinciale dei VV.F. di via Proietti Divi, poi, con una sfilata per le vie della città sino a piazza delle Repubblica dove le gloriose automobili faranno bella mostra delle loro lucenti carrozzerie sino alle 11.45 quando sempre in sfilata partiranno alla volta di Vascigliano, Lugnola, Cottanello, Contigliano, Limiti di Greccio, Marmore e Piediluco, per poi ritornare a Terni intorno alle 16.00 sempre in piazza delle Repubblica per continuare la mostra fino a sera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • La storia | "I miei inquilini sono morosi da mesi. Sto pagando tutto io". Lo sfogo di una cittadina di Terni

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento