Appuntamento con musica, storia e gusto: ecco “Una banda al museo”

Domenica primo settembre alle 18 in piazza santa Maria a Lugnano in Teverina. L’evento è organizzato da Anbima Umbria e amministrazione comunale

Domenica 1 settembre alle 18 in piazza santa Maria a Lugnano in Teverina si esibirà la banda musicale di Massa Martana nell’ambito della seconda edizione di “Una Banda al Museo”.

Si tratta infatti di una serie di concerti organizzati all’interno di poli museali o siti di particolare interesse artistico. Promotore dell’evento è Anbima Umbria, Associazione nazionale delle bande musicali, insieme al Comune di Lugnano in Teverina.

Lo scopo dell’iniziativa è quello di introdurre il concerto bandistico in luoghi di eccezionale rilevanza, come poli museali, siti archeologici, castelli, chiese ricche di opere d’arte, perseguendo così molteplici effetti positivi. Innanzitutto si restituisce una certa dignità all’esibizione musicale, presentandola in location culturali importanti, dove il pubblico partecipa interessato e silente; in contemporanea si promuove l’arte, la storia, si favorisce la crescita culturale dell’individuo.

Ad ogni concerto si abbina l’ingresso gratuito e la visita guidata al sito: un’occasione unica per godere delle bellezze del nostro territorio.

In questa occasione sarà la chiesa collegiata di Santa Maria Assunta, considerata l’espressione più matura delle chiese romaniche presenti nel territorio dell’Umbria meridionale, ad essere presentata al pubblico, in connubio alle note della banda musicale di Massa Martana che proprio quest’anno compie 172 anni di attività ed è presieduta dalla dottoressa Emanuela Fabi.

Il programma prevede alle 17 presso il palazzo Ex Fabbrica un saluto di benvenuto alla banda musicale di Massa Martana da parte della banda locale. Alle 17.30 seguirà un corteo fino alla chiesa collegiata con la banda di Massa Martana che scenderà da piazza della Rocca mentre quella di Lugnano sfilerà da via Umberto I °, per poi ricongiungersi in piazza santa Maria con il successivo concerto della banda ospite diretta dal maestro Claudio Baffoni.

Presenzieranno all’evento rappresentanti dell’amministrazioni comunali di Lugnano in Teverina e di Massa Martana collegate entrambe al circuito dei Borghi più belli d’Italia.

L’illustrazione della chiesa collegiata sarà effettuata dal dottor Antonio Santilli esperto di storia locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle 19.15 dopo il concerto presso la galleria pennone sarà offerta una degustazione/aperitivo alle bande partecipanti mentre alle 20 sarà possibile una visita guidata e gratuita del museo civico, a cura del vicesindaco del Comune di Lugnano, Alessandro Dimiziani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti per droga a Terni, tutti i nomi e le accuse nell'ordinanza del Gip di Terni

  • Svolta nella vicenda di Barbara Corvi, accusato di omicidio volontario un parente del marito

  • Caldo asfissiante a Terni: la temperatura più alta dall’inizio dell’anno. Nel fine settimana arriva il picco di fine luglio

  • La cura l’ipertrofia della prostata passa per una tecnica innovativa. L’ospedale di Terni ancora più competitivo con il Greenlight

  • Droga a Terni, procuratore: "Un uomo buttato in strada come rottame. Vivo per miracolo"

  • La terra trema, doppia scossa di terremoto in venti minuti a Massa Martana e a Norcia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento