rotate-mobile
Eventi Calvi dell'Umbria

Rivive la magia del Pambo: le prime hit, i primi amori e tanta musica

La Pro Loco di Calvi organizza un evento amarcord per rilanciare la stagione anni Settante-Ottanta, quando aprì una delle prime discoteche estive umbre

Gli anni settanta ed ottanta rimarranno per sempre nel cuore di chi ha vissuto quell’epoca da ragazzo o da ragazza. Erano i tempi delle prime discoteche, ma anche quelli in cui ai giovani di allora bastava davvero poco per divertirsi. Ed è sull’onda della nostalgia che la Pro Loco di Calvi dell’Umbria ha deciso di organizzare una serata che permetta ai presenti di viverla all’insegna dei ricordi più belli. Alla fine degli anni settanta a Calvi aprì infatti il Pambo, una delle prime discoteche estive all’aperto dell’Umbria. Venne allestita da un manipolo di ragazzi del posto, all’interno della piccola pineta situata nella parte bassa del paese, nei pressi dell’edificio scolastico e dell’attuale ufficio postale. 

Lì per dieci anni, dal mese di giugno a fine settembre, ogni sabato e domenica sera si sono dati appuntamento centinaia di giovani provenienti da tante località. Molti quelli dei paesi limitrofi (Otricoli, Magliano, Montebuono, Narni, Orte e persino da Terni), tantissimi quelli che arrivavano da paesi e cittadine della vicina Sabina e dalla provincia di Viterbo. Beninteso, a quei tempi erano in pochi ad avere la patente ed una macchina a disposizione, quindi moltissimi ragazzi raggiungevano il Pambo, anche da distanze considerevoli, in sella a ciclomotori o moto di piccola cilindrata. Ed ogni sera era una festa, perché oltre a ritrovarsi per ballare ed ascoltare i successi di allora, le ragazze e i ragazzi si davano appuntamento per stare insieme e socializzare, nel senso più nobile del termine. In questo contesto era normale che sbocciassero anche degli amori. Ed infatti sono tantissime le coppie che si sono formate al Pambo e che hanno poi dato vita a delle belle e spesso numerose famiglie. Parliamo di persone che oggi hanno più di sessant’anni, molte delle quali hanno figli grandi e anche dei nipotini. Per ricordare quei tempi, dunque, la Pro Loco di Calvi ha organizzato una serata in programma mercoledì 17 agosto presso i giardini del Monastero. 

A fare da cerimoniere ed intrattenitore sarà Mauro Pacelli, ovvero il disc-jockey del Pambo di quei tempi, che dunque ben ricorda quali erano le hit che riempivano la pista quadrata situata al centro della pinetina. Una festa per ricordare il Pambo e per rispolverare i ricordi, sulle note dei successi cantati da Donna Summer, Bee Gees, Village People, Patrick Hernandez, Sylvester, Michael Jackson, Gloria Gaynor, Ymca, Gazebo, Opus, Spagna, Sandy Marton e decine di altri artisti. L’ingresso alla festa è libero e sono già tantissimi quelli che hanno fatto sapere che ci saranno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rivive la magia del Pambo: le prime hit, i primi amori e tanta musica

TerniToday è in caricamento