Sabato, 31 Luglio 2021
Cinema

“Il mondo in un cortile”, gli appuntamenti di questa settimana della rassegna cinematografica itinerante

Undicesima edizione dell’evento che il 24 e il 25 giugno toccherà l’area verde di via Pratesi a Campomaggiore

Ha preso avvio l’undicesima edizione della rassegna cinematografica itinerante “Il mondo in un cortile” che terminerà il 22 luglio dopo aver portato in tre quartieri (Campomaggiore, San Martino e Le Grazie) della città il cinema sotto casa. Sempre nel segno della condivisione e in sicurezza, per conoscere il mondo da altri punti di vista, facendolo sentire parte del nostro grazie all’uso di un linguaggio universale.

Questa settimana ci saranno due serate di proiezioni: il 24 ed il 25 giugno, entrambe nell’area verde di via Pratesi a Campomaggiore. Saranno due serate dedicate alle attività svolte nelle scuole di Terni durante l’ultimo anno scolastico: Istituti “Fatati” e “Marconi” ed il Liceo Artistico “Metelli”. Saranno presenti i registi.

Giovedì 24 giugno saranno proiettati tre cortometraggi di Mohamed Hossameldin ed Amin Nour, che saranno presenti alla proiezione: Il passo, Indovina chi ti porto per cena e Ambaradan. Tre diversi lavori che parlano della diversità, di amicizia e di stereotipi che possono diventare violenza.

Mohamed Hossameldin è un giovane regista italo-egiziano. Inizia lavorando come operatore video per le emittenti Mediaset e Sky e dopo un eccellente percorso universitario nel 2020 viene scelto da Fabula Pictures per dirigere una puntata della serie intitolata “Zero” prodotta per Netflix. Le sue opere sono state premiate in diversi Festival.

Amin Nour è un giovane sceneggiatore e regista italo-somalo, arrivato da piccolo con il nonno in Italia in fuga dalla guerra civile che colpì il suo Paese. Le sue opere sono state premiate più volte dal concorso MigrArti.

Venerdì 25 giugno alle 21 – sempre nell’area verde di via Pratesi a Campomaggiore – recupereremo la prima serata cancellata causa maltempo. Saranno proiettati due cortometraggi: The delivery – La consegna’, di Suranga D. Katugampala, presentato alla 74ma edizione della Mostra del cinema di Venezia e Giovani Cuori Animat’, una video-inchiesta sulle migrazioni realizzata da 69 allievi ed allieve del Liceo Artistico Metelli di Terni.

La rassegna itinerante proseguirà il 1 luglio nella piazzetta di Borgo San Martino. Le serate della rassegna sono tutte ad ingresso gratuito con l'obbligo di prenotazione del posto. I posti a sedere sono limitati, quindi consigliamo di portare da casa sedute o teli con cuscini.

Quest'anno l’iniziativa è resa possibile grazie alla Regione Umbria, al programma di cinema per la scuola del Ministero della Cultura e del Miur e grazie alla campagna di crowdfunding che è in corso e che ha anche l'obiettivo di potenziare il progetto. A sostenere la raccolta fondi c’è il video “Terni, 10 giugno 2023”, ambientato in un futuro distopico, nel quale un gruppo di persone appassionate di cinema si affida a degli spacciatori di cultura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Il mondo in un cortile”, gli appuntamenti di questa settimana della rassegna cinematografica itinerante

TerniToday è in caricamento