Domenica, 26 Settembre 2021
Eventi Amelia

La Comunità Incontro sceglie "Effetto Terra": iniziativa con la Croce Rossa

Passa anche dal centro di Amelia il progetto nazionale che punta a sensibilizzare i giovani alla cura dell’ambiente. In campo anche il comitato Cri di Avigliano Umbro

Anche la Comunità Incontro in difesa dell’ambiente. Si chiama “Effetto Terra: pianta il seme della sostenibilità” ed è la nuova iniziativa promossa dalla Croce Rossa Italiana, lanciata in occasione della Giornata Mondiale per l’Ambiente 2021. Da tempo in prima linea per preparare le comunità mondiali ai crescenti rischi collegati all’innalzamento delle temperature, la Croce Rossa sta portando avanti il progetto con il coinvolgimento dei volontari. Fino al 31 luglio infatti tutti i Comitati Cri avranno a disposizione semi e piantine da frutto che saranno piantati nei vari territori per far crescere la sostenibilità.

Ad Amelia una tappa sarà anche alla Comunità Incontro Onlus: la struttura che accoglie ragazzi con problemi di dipendenze ha accolto con entusiasmo l’iniziativa e insieme ai volontari del Comitato Cri di Avigliano Umbro, le ragazze in percorso ospiti del centro femminile, hanno piantato negli orti di Molino Silla alcuni semi di verdure e piante da frutto: un semplice gesto dal grande valore in termini di impatto ambientale, se si considera che ogni pianta – una volta giunta a maturità – sarà in grado di assorbire, in media, tra i 10 e i 20 chilogrammi di CO2 all’anno.

L’iniziativa rientra in una lunga serie di attività che la Comunità Incontro svolge in sinergia con il comitato Cri di Avigliano, che vedono coinvolti sul territorio amerino volontari, staff multidisciplinare e ragazzi in percorso in progetti di prevenzione contro le dipendenze.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Comunità Incontro sceglie "Effetto Terra": iniziativa con la Croce Rossa

TerniToday è in caricamento