Musica, al via la 22° stagione dell’Araba Fenice: "Tanti stili, un unico spettacolo”

  • Dove
    Auditorium Gazzoli
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 17/11/2018 al 17/03/2019
    17.30
  • Prezzo
    da 2€ (ridotto under 20 anni) a 10€ (intero)
  • Altre Informazioni
    Sito web
    assarabafenice.it

Dallo swing del concerto inaugurale alla musica di Piazzolla con il Tango Nuevo, dal ‘700 di Bach e Vivaldi all’800 con il grande romanticismo europeo, senza trascurare il ‘900 con l’impressionismo francese.

Sono tanti gli stili che verranno esplorati in questa nuova stagione di 12 concerti dell’Araba Fenice, eseguiti da altrettanti pianisti e musicisti talentuosi dall’esperienza internazionale.

Un brand ormai consolidato, con il pianoforte strumento principe e che vede il sostegno di tanti partner come la fondazione Carit, la Regione Umbria, la Camera di Commercio di Terni, il Comune di Terni, quello di Guardea e di Amelia più una lunga serie di sponsor privati.

La 22° stagione si aprirà sulle note di Gershwin, Gillespie e Elington sabato 17 novembre a Guarda in sala consiliare e il giorno dopo alle 17.30 a Terni al Gazzoli. È Manhattan Suit, concerto che vede sul palco Andrea Trovato al pianoforte e il Quintetto italiano di clarinetti.

Tra gli appuntamenti da non perdere: a distanza di una settimana, sabato 24 novembre a Guardea e in replica a Terni il 25 novembre al Gazzoli, Araba Fenice presenterà il Tango, con un fantastico duo composto dal fisarmonicista Endrio Luti e dal pianista Federico Rovini.

Il 15 e 16 dicembre atteso invece, sempre nei doppi appuntamenti Guardea-Terni, uno dei più talentuosi pianisti giovani italiani che a soli 20 anni ha già grandi elogi e critiche positive: è Axel Trolese, suonerà opere di Ravel, Clementi e Brahms.

Natale si festeggerà il 22 dicembre a Guardea con il flautista Paolo Zampini e la pianista Primo Olivia, duo con alle spalle oltre mille concerti in tutta Italia. Mentre il 2019 con due ex studenti del Briccialdi, Luca Monti (20 gennaio al Gazzoli) e Moira Michelini (3 febbraio).

La stagione si chiuderà al Gazzoli domenica 17 marzo con il concerto/spettacolo “Come in un film, la musica libera la fantasia”: protagonisti l’attore ternano Stefano de Majo, al pianoforte Moria Michelini insieme all’Orchestra da camera “Talenti d’arte” diretta da Emanuele Stracchi, anche lui ex allievo del Briccialdi di Terni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Musica, al via la 22° stagione dell’Araba Fenice: "Tanti stili, un unico spettacolo”

    • dal 17 novembre 2018 al 17 marzo 2019
    • Auditorium Gazzoli
  • Ad Avigliano Umbro inizia la 'Festa della musica', al via due mesi di eventi

    • dal 18 novembre 2018 al 28 gennaio 2019

I più visti

  • Musica, al via la 22° stagione dell’Araba Fenice: "Tanti stili, un unico spettacolo”

    • dal 17 novembre 2018 al 17 marzo 2019
    • Auditorium Gazzoli
  • Ad Avigliano Umbro inizia la 'Festa della musica', al via due mesi di eventi

    • dal 18 novembre 2018 al 28 gennaio 2019
  • 'Made in Christmas', quest'anno il Natale si passa al museo tra laboratori e trekking d'arte

    • dal 8 dicembre 2018 al 6 gennaio 2020
  • 'Stimela', la mostra fotografica di Luca Sola sulle migrazioni africane arriva al Caos

    • dal 24 novembre 2018 al 24 febbraio 2019
    • sala carroponte - Caos
Torna su
TerniToday è in caricamento