rotate-mobile
Eventi Calvi dell'Umbria

“Semplicemente amore”: a Calvi dell’Umbria l’omaggio a Mia Martini

In ricordo di Mimì: un grande evento che vedrà sul palco numerosi artisti ed autori che racconteranno aneddoti ed inediti, una mostra fotografica d’autore e la presentazione di un libro

L’associazione culturale “Il Dammuso” presenta un grande evento dal titolo “Semplicemente Amore”: omaggio a Mia Martini. La manifestazione dedicata alla indimenticata artista si svolgerà sabato 9 luglio 2022 a Calvi dell’Umbria (Terni) nel Giardino del Monastero delle Orsoline (ingresso da piazzetta dei Martiri).

Numerosi gli artisti di fama nazionale che vorranno rendere omaggio all’artista che per otto anni (dal 1986 al 1994) visse a Calvi dell’Umbria. Mia Martini 31 anni fa, esattamente il 12 maggio 1991, omaggiò il borgo umbro con un memorabile concerto. 

Il programma prevede alle ore 17.00, nel Teatro del Monastero, la presentazione del libro “Mimì, tutti ne parlano io l’ho conosciuta” di Davide Matrisciano con l’intervento dell’attore Alessandro Perfetti Piccolomini; seguirà alle ore 18.00, nel Monastero delle Orsoline, l’apertura della mostra fotografica “Scatti d’autore. Ritratti di Mimì” con le foto che ritraggono Mia Martini di Carlo Bellincampi. Alle 21.00 avrà inizio la serata-concerto “Tra musica e parole”. Sul palco saliranno personaggi di fama nazionale, collaboratori, amici, persone vicine alla cantante che canteranno e che racconteranno aneddoti ed inediti, come ad esempio la nascita delle canzoni di successo interpretate da Mia Martini, dalla voce degli stessi autori e compositori che le hanno scritte per lei. La serata ripercorrerà quindi la vita artistica e privata della cantante scomparsa il 12 maggio 1995. Sarà uno spettacolo emozionate e coinvolgente per tutti gli estimatori dell’artista.

L’evento sarà presentato dall’attrice Daniela Poggi. Interverranno grandi nomi del panorama musicale italiano: Dario Baldan Bembo, Franco Fasano, Mimmo Cavallo, Francesca Alotta, Mariella Nava, Daniela Barra, Enzo Gragnaniello. Parteciperanno inoltre la ballerina Romana Sciarretta e il ballerino e coreografo Marco Arbau e Giorgio Verdelli regista del docufilm “Mia Martini, fammi sentire bella” per Rai 3.

Il progetto per raccontare e ricordare Mia Martini nasce dalla forte volontà di Marcello Spiridioni (professionista noto nell’ambiente musicale italiano che ha lavorato per anni alla RCA ed è stato amico e collaboratore di Mia) e Sandrino Aquilani (attuale sindaco di Vetralla e noto estimatore di tutte le arti in particolar modo della musica e della poesia) con la collaborazione del Comune di Calvi dell’Umbria, Assessorato alla Cultura. Spiridioni sottolinea: “Hanno aderito tutti coloro che per lei hanno scritto canzoni, che le sono stati vicino e che l’hanno conosciuta bene. Il progetto ha uno scopo preciso ed insieme a tutti coloro che hanno aderito a questo omaggio a Mia Martini, vogliamo mandare un messaggio chiaro: Mia Martini non sarà mai dimenticata, l'amore per questa grande artista non finirà mai. La sua voce sarà per sempre valorizzata e ricordata come un bene prezioso da custodire e da tramandare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Semplicemente amore”: a Calvi dell’Umbria l’omaggio a Mia Martini

TerniToday è in caricamento