menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prosa, il Secci inaugura il 2019 con lo spettacolo “Viktor und Viktoria”

Mercoledì 2 e giovedì 3 gennaio una commedia con musiche liberamente ispirata all’omonimo film del 1933, interpretata da Veronica Pivetti e Giorgio Borghetti

La stagione di prosa di Terni apre il 2019 al teatro Secci, mercoledì 2 e giovedì 3 gennaio con Viktor und Viktoria, una commedia con musiche liberamente ispirata all’omonimo film del 1933 di Reinhold Schünzel interpretata da Veronica Pivetti e Giorgio Borghetti.

Sullo sfondo di una Berlino anni trenta, una spassosa Veronica Pivetti racconta una storia piena di battute di spirito e divertenti equivoci. L’attrice si cimenta nell’insolito doppio ruolo di Viktor/Viktoria, nato sul grande schermo e per la prima volta sulle scene italiane nella sua versione originale.

Il mondo dello spettacolo non è sempre scintillante e quando la crisi colpisce anche gli artisti devono aguzzare l’ingegno. Ecco allora che Viktoria, talentuosa cantante disoccupata, si finge Viktor e conquista le platee, ma il suo fascino androgino scatenerà presto curiosità e sospetti.

Veronica Pivetti entra nel duplice ruolo con eleganza, con disciplina, con classe, rivelando inaspettate doti di cantante.

I biglietti sono in prevendita al botteghino centrale del Caos tutti i giorni tranne il lunedì, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, e possono essere prenotati telefonicamente al Botteghino Telefonico Regionale 075/57542222, tutti i giorni feriali, dalle 16 alle 20. I biglietti prenotati vanno ritirati mezz’ora prima dello spettacolo, altrimenti vengono rimessi in vendita.

È  possibile acquistare i biglietti anche on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento