Cultura

"Siamo tutte principesse". La fibromialgia raccontata nel romanzo di Pietrina Oggianu

La scrittrice di origine nuorese ma residente a Terni racconta nel suo romanzo, la convivenza con una malattia subdola: la fibromialgia

“Voglio condividere questo libro con tutte le persone che soffrono di fibromialgia o di qualunque altra malattia. Racconto la fibromialgia, il dolore della fibromialgia, e la sofferenza di tanti. Sono convinta che se hai conosciuto la sofferenza e non la usi per aiutare gli altri, allora l’hai sprecata”.

Pietrina Oggianu, 49 anni, poetessa e scrittrice nuorese che per anni ha vissuto a Terni, torna a far parlare di sé. Dopo aver vinto tre edizioni del Premio letterario nazionale “Logo d’oro” promosso da Pro Loco Terni, partecipa alla ventunesima edizione con il libro “Siamo tutte principesse”.

Il suo è un romanzo verità sui tormenti causati da una malattia subdola, invisibile. “Nonostante gli ultimi anni siano stati molto duri e abbiano costretto la giovane scrittrice a fermarsi a causa della fibromialgia Pietrina si rimette in gioco con la sua nuova uscita - dice Bruno Minelli, presidente di Pro Loco Terni -. Con il suo libro d’esordio arrivò al primo posto a livello nazionale al concorso logo D'oro. Questa volta sarà il mondo della fibromialgia, malattia subdola che colpisce quasi tre milioni di donne, ad essere raccontato. Lei lo farà con la straordinaria capacità e semplicità di trasportare il lettore oltre i confini dell’anima. E con il grande amore che ha per gli altri”.

La raccolta degli elaborati per il Premio letterario nazionale città di Terni Logo d’Oro andrà avanti fino al 31 maggio. La premiazione si svolgerà nel mese di settembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Siamo tutte principesse". La fibromialgia raccontata nel romanzo di Pietrina Oggianu

TerniToday è in caricamento