Come è dolce San Valentino, i ternani rispondono in migliaia agli eventi: e non è finita qui

La giornata di ieri ha fatto registrare il tutto esaurito lungo le vie cittadine, la Basilica e la tradizionale fiera. Il week end ci regalerà ancora tante sorprese da scoprire

san valentino

Uno spettacolo di colori, suoni, folklore, tradizioni, musiche, prodotti gastronomici. Tutto esaurito sulle strade di San Valentino: ieri pomeriggio la città di Terni si è vestita a festa, accogliendo migliaia di persone provenienti anche da fuori provincia. Dal sold out in Basilica fino alla fiera, proseguendo per le vie cittadine principali come corso Tacito e le piazze Tacito, Europa e Repubblica

Gli eventi proposti hanno riscontrato un evidente successo grazie alla partecipazione di tutti i presenti. Centinaia le famiglie con bimbi al seguito, alcuni di questi mascherati in virtù del Carnevale in arrivo. Il sole ed il clima mite hanno sicuramente favorito l’afflusso, catalizzando l’attenzione sulle manifestazioni programmate dagli organizzatori. Non è finita qui perché sia oggi che soprattutto nel week end in arrivo ancora tante le iniziative in programma. Tra gli appuntamenti più originali segnaliamo i seguenti, oltre a quelli già menzionati nei giorni precedenti: “Vola San Valentino” presso l’Aviosuperficie Leonardi sabato 16 febbraio ore 15. Un suggestivo lancio in formazione di dieci paracadutisti che realizzeranno il cuore simbolo dell’amore, in onore del Santo Patrono della città e degli innamorati. Dalle 16,30, presso la galleria del Corso, il concorso ‘MisSposa & Misposa Curvy”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sfilata, a partire dalle 16, dei tamburini di Collescipoli con il giullare Dodò ad aprire il corteo storico. Infine la Fiaba swing del Gran Ballo di San Valentino a cura di Stefano De Maio (dalle 16) e la fiaccolata dell’amore (ore 21) ossia la cerimonia di apertura con la partecipazione dei maratoneti partecipanti alla Maratona di San Valentino (entrambi a Piazza Tacito ndr). Domenica 17 la nona edizione della corsa con oltre 3000 iscritti tra competitiva e non competitiva, di questi ben 1500 provenienti da fuori regione e la partecipazione di 81 stranieri. Un successo sempre più tangibile per l’Amatori Podistica Terni, al timone dell’organizzazione. Nel pomeriggio (ore 16) previsto il corteo storico dei gruppi di Narni, Calvi, Amelia, Acquasparta e Ferentillo ed il “Pampepato day” con incontri tra produttori e visitatori per promuovere il dolce tipico del territorio (in piazza della Repubblica dalle 16 alle 19).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Ospedale di Terni, ulteriore stretta sugli accessi: i provvedimenti attuati per limitare la diffusione del Coronavirus

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento