rotate-mobile
Eventi Narni

Narni, il Premio Mimosa è un tributo alla lettura: l’edizione 2024 dedicata a Marzia Ubaldi

Nuovo appuntamento con il concorso di scrittura narrativa promosso dall’amministrazione comunale e dall’associazione Minerva. Ecco come partecipare

“Leggere consente di costruire gli scaffali della nostra anima, di percorrere, stando fermi, migliaia di strade, sentieri, traiettorie in volo, di vivere esperienze altre da noi, di guardare il mondo da altri punti di vista. Un libro è un paio di occhiali con cui penetriamo nelle membrane dei sogni”.

Su questo tema ruota la diciannovesima edizione del Premio Mimosa, il concorso di scrittura narrativa promosso dal Comune di Narni, assessorati alla cultura e alle pari opportunità e l’associazione Minerva in occasione dell’8 marzo 2024.

È stato presentato a Narni lo scorso dicembre, durante il festival letterario “Lo scrittore, il libro, il lettore” da Mariacristina Angeli, presidente dell’associazione Minerva e ideatrice e promotrice del concorso insieme al Comune di Narni e dalla presidente del concorso, Anna Laura Bobbi.

Il Premio Mimosa 2024 sarà dedicato al ricordo di Marzia Ubaldi, l’attrice, doppiatrice, che ogni anno dava voce ai racconti leggendoli in modo empatico e coinvolgente, scomparsa improvvisamente il 21 ottobre.

I racconti potranno riguardare storie di vita vissuta o di fantasia e dovranno avere per protagoniste le donne, con tutto ciò che il loro variegato universo può rappresentare.

Il concorso è aperto a tutti, uomini e donne, di qualsiasi nazionalità ed età. Le scuole potranno partecipare con lavori sia individuali che di gruppo.

La partecipazione è gratuita. I racconti inediti e liberi da contratti editoriali dovranno essere inviati esclusivamente tramite mail entro e non oltre le ore 24 di sabato 24 febbraio, al seguente indirizzo: angeli.minerva@gmail.com.

Info: Associazione Minerva 333 9144745; 0744 751626

Pagine facebook Associazione Minerva MinervAArte; Premio Mimosa Narni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Narni, il Premio Mimosa è un tributo alla lettura: l’edizione 2024 dedicata a Marzia Ubaldi

TerniToday è in caricamento