Un viaggio nella scultura contemporanea, arriva 'Forme nello spazio'

'L’Uomo tra Storia e Futuro'. È questo il tema su cui si sono confrontati i dodici artisti che hanno parteciperanno a 'Forme nello spazio', la rassegna di scultura contemporanea, arrivata alla seconda edizione. Le opere saranno esposte al Museo Diocesano. L'esposizione, a cura di Clauda Zaccagnini, sarà inaugurata l'8 e sarà visitabile fino 23 settembre dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 19,30.

Scandagliare la profondità dell’essere umano, la sua esistenza, la sua vita di relazione, tra passioni e emozioni, ambiente, ricordi e prefigurazione del tempo futuro è stato il compito degli artisti partecipanti.

Le variegate personalità di Stefania Beltrami, Yolande Descombes, Patrizia De Vita, Emiliano Manari,  Fabio Masotti, Maurizio Orsolini, Stefano Ortolani, Beatrice Palazzetti, Annamaria Polidori, Liliana Raimondi, Lucio Rossi, Massimo Zavoli si sono incontrate sviluppando una pluralità di idee creative attorno all’universo Uomo. Ceramica, legno, pietra, bronzo, alluminio, cartone, tessuto sono le materie protagoniste dell’esposizione che consentono di apprezzare l’attuale produzione scultorea contemporanea divisa tra tradizione e innovazione.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Immaginaria, ultimo fine settimana per ammirare i più grandi artisti italiani del '900

    • dal 28 febbraio 2020 al 1 febbraio 2021

I più visti

  • Arrone "si veste" da Betlemme: ecco la XXIII edizione del presepe vivente

    • Gratis
    • dal 26 dicembre 2019 al 6 gennaio 2022
  • Immaginaria, ultimo fine settimana per ammirare i più grandi artisti italiani del '900

    • dal 28 febbraio 2020 al 1 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TerniToday è in caricamento