Il cinema itinerante fa tappa a Le Grazie

Il cinema sotto casa arriva direttamente nei cortili dei quartieri cittadini. Ecco le nuove date e tutti i film in programma

La carovana della nona edizione de 'Il mondo in un cortile', rassegna di cinema internazionale itinerante nei quartieri di Terni, questa settimana fa tappa a Le Grazie, nell'area verde antistante la sede dell'ex circoscrizione Cervino, a via degli Oleandri.

I FILM -  Come di consueto, alle ore 21 iniziano le proiezioni.

Mercoledì 26 giugno, sarà la volta di 'Styx', di Wolfgang Fischer, film d’apertura della sezione Panorama alla Berlinale 2018 e finalista al Premio Lux del Parlamento Europeo. Al centro la storia di una dottoressa salpata sulla sua barca a vela per un viaggio nel Mediterraneo, da sola, che dopo una tempesta si trova faccia a faccia con peschereccio in avaria pieno di profughi africani. Alcuni di loro provano a raggiungerla e lei si troverà di fronte ad un bivio.

Film drammatico in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Giovedì 27 giugno spazio alla commedia con la pellicola italiana 'Easy, un viaggio facile facile', di Andrea Magnani. In questo caso il protagonista è Isidoro, 35enne con un passato da promessa dell’automobilismo e un presente da perdigiorno alla Playstation. Un giorno il fratello gli chiede di portare in Ucraina la bara di un operaio edile, morto sul lavoro. Sulla carta niente di complicato. Ma nella pratica...

Il programma completo dei film – in calendario fino all'11 luglio - si può consultare sulla pagina Facebook ilmondoinuncortile.

Prossime tappe nei quartieri di San Martino e Campomaggiore.

In caso di maltempo le proiezioni si svolgeranno presso la Casa delle Donne in via Aminale.

IL CINEMA NEI CORTILI - 'Il mondo in un cortile' fa incontrare il mondo che vive nel cinema con quello che circonda i cortili sotto casa, affermando un modello di socialità fondato sulla rivalutazione di spazi comuni attraverso la cultura, la partecipazione, l’integrazione e la promozione del pluralismo linguistico. Dal 2011 la rassegna di cinema dal mondo propone gratuitamente opere cinematografiche di qualità, ma poco o per nulla distribuite in Italia; opere il cui pregio è quello di farci pensare, riflettere, ridere, talvolta piangere, e conoscere il mondo da altri punti di vista e di farlo sentire parte del nostro sentire grazie all’uso di un linguaggio universale.

Da quest’anno grazie al contributo della Chiesa Valdese gli schermi diventeranno patrimonio delle comunità che ospitano la rassegna cinematografica: nuovi “beni comuni” disponibili e pronti per rinnovare in nuove e future occasioni la voglia di ritrovarsi e di realizzare accoglienti iniziative culturali all’aperto. Così, dopo nove anni dalla prima edizione a Città Giardino il progetto si rigenera e allarga i suoi orizzonti, tenendo fermi i suoi principi grazie al costante sostegno del pubblico e degli abitanti dei quartieri, rinnovando e concretizzando dal basso un’idea di città aperta, solidale ed accogliente, di cui abbiamo davvero bisogno.

L'iniziativa è ideata e realizzata dall'Associazione Il Pettirosso.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Coronavirus, ordinanza restrittiva di ‘Halloween’: spostamenti solo motivati da autodichiarazione. Chiudono le scuole

  • “Angeli” in corsia nell’ospedale di Terni, la lettera: “Grazie per l’assistenza e la disponibilità verso nostra madre”

  • Coop contribuisce a combattere il Coronavirus: “Abbassato il prezzo delle mascherine chirurgiche in vendita nei negozi”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento