rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Eventi

La storia dei Salesiani fa tappa a Terni: sabato l’appuntamento con don Francesco Marcoccio

L’incontro sul tema “Don Bosco e la Chiesa, qualunque fatica è poca quando si tratta della chiesa e del Papa” è in programma alle 17.30

Sabato 4 febbraio alle 17.30 presso l’auditorium dei Salesiani a Terni avrà luogo un incontro sul tema: “Don Bosco e la Chiesa, qualunque fatica è poca quando si tratta della chiesa e del Papa”. Interverrà don Francesco Marcoccio Sdb, vicario dell’ispettore dei Salesiani dell’Italia centrale. Si tratta di un appuntamento molto importante per la realtà salesiana ternana che opera nella nostra provincia da quasi un secolo.

I Salesiani di don Bosco sono presenti in 132 Paesi nel mondo e hanno le loro radici in un piccolo e periferico borgo contadino del nord dell’Italia chiamato i Becchi, in Piemonte. Ora porta il nome di Colle Don Bosco e si trova sotto il comune di Castelnuovo Don Bosco, nella provincia di Asti. Attualmente in Italia ci sono circa 2.250 salesiani, tra laici e sacerdoti, compresi i giovani in formazione iniziale. Sono suddivisi in 6 ispettori, ovvero raggruppamenti di case salesiane. L’inizio della storia della Congregazione Salesiana in Italia e nel mondo, denominata Società di San Francesco di Sales, ha dunque le sue radici nel piccolo e periferico borgo contadino del Piemonte e si è poi esteso in tutta Italia e nel mondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La storia dei Salesiani fa tappa a Terni: sabato l’appuntamento con don Francesco Marcoccio

TerniToday è in caricamento