rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Mostre Via XI Febbraio

Giorgio Rapaccini, artista dell’anima: quadri e sculture di un grande professionista in mostra per la prima volta al pubblico

L’esposizione è curata dall’Associazione antroposofica ternana e sarà visitabile oggi e domani presso il museo diocesano di Terni

Si inaugura oggi, 13 novembre, presso la sala esposizioni del museo diocesano e capitolare di Terni, la mostra delle opere di Giorgio Rapaccini, uno dei più noti medici ternani - nonché artista poliedrico - scomparso a novembre dello scorso anno nel pieno della seconda ondata di pandemia.

La mostra, a cura dell’Associazione antroposofica ternana, con il supporto della famiglia dell’artista, vuole essere un omaggio ad un uomo forte che ha dato un contributo indissolubile alla storia medica della città, e un trasmettere quei valori così creduti e difesi dal medico quali il rispetto, l’amore per il sapere e l’arte, la responsabilità, la spiritualità, così vivi in alcuni dei suoi quadri più apprezzati.

Un’ esposizione aperta a chiunque desideri ammirare una collezione privata di opere - mai mostrate al pubblico prima d’ora (ci sono quadri ad olio, caricature a matita, acquerelli, sculture in piombo) - di un’originalità unica, che hanno segnato progressivamente le tappe della vita piena del dottor Rapaccini, dimostrando anche il suo avvicinarsi anno dopo anno alla disciplina dell’antroposofia che ne segnerà in maniera decisa parte della sua florida produzione.

La mostra si potrà visitare liberamente, nel pieno rispetto delle misure di sicurezza Covid19 oggi dalle 15 alle 19 e domani dalle 9 alle 19 con orario continuato presso la sala esposizioni del museo diocesano e capitolare di Terni in via XI Febbraio, 4.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giorgio Rapaccini, artista dell’anima: quadri e sculture di un grande professionista in mostra per la prima volta al pubblico

TerniToday è in caricamento