rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Eventi Narni

Narni Sport Night fa centro: festa per sportivi e famiglie

Tante persone hanno riempito le strade dello Scalo per osservare le esibizioni delle settanta associazioni sportive che hanno preso parte all’iniziativa comunale

Un grande successo. Si può riassumere così la nona edizione di "Narni Sport Night" andata in scena nella serata di sabato 1 ottobre a Narni Scalo. Tantissime persone hanno invaso sin dal tardo pomeriggio via Tuderte che si è trasformata in una sorta di grande isola pedonale. Traffico chiuso a partire dalla rotonda della Fina e più in giù dal bivio con viale della Stazione in avanti. Limitazioni anche in molte delle vie attigue a via Tuderte, presidiate da volontari della Protezione Civile, oltre che dalla Polizia Locale e dai Carabinieri. Per una sera e fino a tarda notte i cittadini hanno potuto attraversare a piedi, in lungo e in largo, la lunga strada che attraversa la città. Alla fine si sono contate migliaia di persone che hanno riempito bar, ristoranti e locali dove era possibile mangiare, e che hanno fatto su e giù fermandosi ad ammirare le decine di installazioni e di stand dove erano presenti le oltre 70 associazioni sportive che hanno dato vita a dimostrazioni e performances di vario tipo. Numerose anche le postazioni "sonore" occupate da artisti che hanno fatto ascoltare, ballare e divertire musica di tutti i generi.

Grande soddisfazione è stata espressa dal sindaco Lucarelli e dagli assessori Quondam e Mercuri per la straordinaria riuscita della manifestazione. Il primo cittadino, che ha fatto su e giù per via Tuderte insieme alla sua vice Alessia Quondam, non ha nascosto la propria soddisfazione. "Venivamo da due anni di stop - ha detto - e ripartire non era facile. Credo di poter dire che miglior ripartenza di questa non potevamo aspettarci. Siamo andati oltre ogni più rosea aspettativa. Dopo questo grande successo non ci resta che gettare lo sguardo al 2023, quando 'Narni Sport Night' festeggerà la decima edizione". Sia Lucarelli che i due assessori non hanno mancato di sottolineare il ruolo fondamentale avuto dai dipendenti comunali, dalle associazioni che hanno aderito alla notte bianca dello sport, oltre a quello dei tantissimi volontari che hanno reso possibile l'allestimento così complesso della manifestazione. Una macchina organizzativa importante, senza la quale non sarebbe stato possibile mettere in piedi un evento di tale portata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Narni Sport Night fa centro: festa per sportivi e famiglie

TerniToday è in caricamento