Giovedì, 23 Settembre 2021
Eventi

Performance artistiche, laboratori e mostre: via al progetto “Nera Nostrum”

Fotografia ed eventi per grandi e bambini con l’iniziativa della cooperativa Actl, insieme al Comune di Terni. L’11 e il 12 settembre programma lungo il fiume

Due giorni di eventi artistici e sociali per grandi e bambini. Così il progetto “Tutta mia la città” entra nel vivo e si trasforma in “Nera Nostrum”. L’11 e il 12 settembre le zone toccate dal corso d’acqua in ambito urbano saranno al centro del progetto finanziato dai fondi di Agenda Urbana insieme ad altri quartieri cittadini. Saranno i rinnovati giardini pubblici di via Campofregoso ad ospitare l’evento: si parte dall’arte e dalla fotografia con un’estemporanea di pittura, con l’associazione Ponte degli Artisti, un concorso di fotografia, sponsorizzato da FotoTerni e FotoPlanet. Il concorso fotografico è incentrato sulla valorizzazione dell’intero tracciato del fiume Nera, con particolare riguardo al tratto che attraversa la città di Terni. Il concorso e? suddiviso in tre categorie tematiche: natura, paesaggio urbano, attività sportive. La premiazione avverrà sabato 11 settembre.

L’estemporanea di pittura si svolgerà domenica 12 settembre: protagonisti delle opere che saranno realizzate, sarà anche in questo, il tratto del fiume Nera che attraversa la città di Terni, Il concorso e? suddiviso in tre categorie: bambini (6-10 anni); ragazzi (11-18); adulti (più di 18 anni). Per partecipare è necessario leggere il regolamento e compilare il modulo di iscrizione entro il 9 settembre dal sito www.tuttamialacitta.terni.it

In programma, poi, una conferenza sulla storia del Nera e sulla sua navigabilità con Christian Armadori, eventi di musica, prosa e performance curati da Madè Eventi. Ospite d’eccezione sarà il Maestro Igor Borozan e la sua performance Nera e Velino, arricchita dalla presenza di musicisti e dalla voce di Riccardo Leonelli che leggerà una selezione di brani.

E, ancora, animazione per i più piccoli, con lettura di racconti, gnefri e ninfe insieme alle Cooperative sociali Actl, Alis e 165m Servizi Turistici, tour e lezione di fotografia. In particolare, saranno proposti degli itinerari tra storia e fotografia alla scoperta del fiume Nera e dei suoi scorci più significativi e suggestivi. Per l’accesso ai giardini sarà necessario essere muniti di GreenPass.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Performance artistiche, laboratori e mostre: via al progetto “Nera Nostrum”

TerniToday è in caricamento