rotate-mobile
Eventi

Da Terni alla scoperta del cuore verde d’Italia su “carrozze” d’altri tempi: ecco l’Autogiro dell’Umbria

Appuntamento per i prossimi 27 e 28 con la manifestazione promossa da Borzacchini Historic Club e Cames di Spoleto: potranno partecipare veicoli costruiti fino al 2003. I dettagli

Il Borzacchini Historic Club di Terni e il Cames di Spoleto, entrambi club federati Asi, hanno deciso di rispolverare una antica manifestazione motoristica e presentarla in chiave moderna regolaristica.

“L’idea – spiega una nota - nasce infatti dal desiderio di far transitare i veicoli storici sull’antico tracciato di una famosa gara di velocità su strada organizzata nel 1949. L’appuntamento con l’inedito l’Autogiro dell’Umbria è fissato per il 27 e 28 aprile 2024. Vi potranno partecipare un massimo di sessanta auto storiche che scorrazzeranno per le strade della regione facendo conoscenza con la storia e le tradizioni locali, ma anche misurandosi in un confronto di regolarità”.

La manifestazione, inserita a calendario nazionale Asi con la formula inter-club, si articolerà su un percorso di circa 400 chilometri con una serie di prove di regolarità disseminate lungo il tragitto.

La partenza e l’arrivo sono previsti, per questa prima edizione, a Terni dove avverrà anche il pernottamento del sabato.

Il programma prevede la partenza da Terni alle 12 di sabato 27 aprile; le old cars si dirigeranno percorrendo sempre spettacolari tracciati verso Narni scalo, ponte Sanguinario, San Gemini, Acquasparta, Collevalenza, Todi, Marsciano, Perugia, Spello, Foligno, Spoleto e poi fare ritorno, nel tardo pomeriggio, a Terni. Domenica 28 lo stesso percorso verrà affrontato in senso inverso con partenza alle 9 e arrivo per pranzo ancora a Terni.

Potranno partecipare veicoli costruiti fino al 2003 e verranno stilate due classifiche: una per le auto storiche ante 1994 e l’altra riservata alle young timer per veicoli costruiti dal 1995 in poi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Terni alla scoperta del cuore verde d’Italia su “carrozze” d’altri tempi: ecco l’Autogiro dell’Umbria

TerniToday è in caricamento