menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quando le parole non arrivano, con Edusostenibile si pensa allo sviluppo del linguaggio

Sarà presentato domani il percorso pensato per genitori e bambini tra i 2 e 3 anni che presentano un ritardo nell'acquisizione del linguaggio

Genitori e bambini tra i 2 e 3 anni saranno al centro di Oltre il libro, iniziativa promossa nell'ambito del progetto Edusostenibile, finanziato dalla Fondazione Con i Bambini ed attuato sul territorio dalle cooperative Actl ed Helios.

Il progetto, promosso con la collaborazione della logopedista Eleonora Tini (Studio Iro Iro) e dello psicologo Filippo Persichetti (Associazione di promozione sociale Integramente), sarà presentato domani alle alle 18,30 presso il Centro educativo territoriale di via Farini 29.

Oltre il Libro è un trattamento indiretto centrato sulla famiglia che prevede il coinvolgimento dei genitori per promuovere lo sviluppo della comunicazione e del linguaggio nel bambino. Il contesto proposto è quello della lettura dialogica del libro, la cui efficacia come strumento di facilitazione della comunicazione e del linguaggio è stata ampiamente dimostrata.

L’intervento Oltre il Libro prevede un ciclo di 6 incontri della durata di 2 ore ciascuno proposto ad un gruppo di genitori di bambini con ritardo di linguaggio. Il gruppo è composto da un numero massimo di 6-8 famiglie. Le sedute di gruppo possono essere svolte settimanalmente o a distanza di quindici giorni l’una dall’altra (per un periodo di 12 settimane). Il programma d’intervento si pone l’obiettivo di aumentare la frequenza e la qualità delle interazioni durante la lettura condivisa al fine di incidere sullo sviluppo delle capacità linguistiche e di conseguenza, di attenzione e concentrazione. I momenti di lettura proposti in questo programma prevedono una lettura “dialogica”: i genitori, tenendo conto dagli interessi del bambino, sostengono e incoraggiano la sua partecipazione attiva durante le conversazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento