Quando le parole non arrivano, con Edusostenibile si pensa allo sviluppo del linguaggio

Sarà presentato domani il percorso pensato per genitori e bambini tra i 2 e 3 anni che presentano un ritardo nell'acquisizione del linguaggio

Genitori e bambini tra i 2 e 3 anni saranno al centro di Oltre il libro, iniziativa promossa nell'ambito del progetto Edusostenibile, finanziato dalla Fondazione Con i Bambini ed attuato sul territorio dalle cooperative Actl ed Helios.

Il progetto, promosso con la collaborazione della logopedista Eleonora Tini (Studio Iro Iro) e dello psicologo Filippo Persichetti (Associazione di promozione sociale Integramente), sarà presentato domani alle alle 18,30 presso il Centro educativo territoriale di via Farini 29.

Oltre il Libro è un trattamento indiretto centrato sulla famiglia che prevede il coinvolgimento dei genitori per promuovere lo sviluppo della comunicazione e del linguaggio nel bambino. Il contesto proposto è quello della lettura dialogica del libro, la cui efficacia come strumento di facilitazione della comunicazione e del linguaggio è stata ampiamente dimostrata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’intervento Oltre il Libro prevede un ciclo di 6 incontri della durata di 2 ore ciascuno proposto ad un gruppo di genitori di bambini con ritardo di linguaggio. Il gruppo è composto da un numero massimo di 6-8 famiglie. Le sedute di gruppo possono essere svolte settimanalmente o a distanza di quindici giorni l’una dall’altra (per un periodo di 12 settimane). Il programma d’intervento si pone l’obiettivo di aumentare la frequenza e la qualità delle interazioni durante la lettura condivisa al fine di incidere sullo sviluppo delle capacità linguistiche e di conseguenza, di attenzione e concentrazione. I momenti di lettura proposti in questo programma prevedono una lettura “dialogica”: i genitori, tenendo conto dagli interessi del bambino, sostengono e incoraggiano la sua partecipazione attiva durante le conversazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Primario del Santa Maria di Terni positivo al covid-19. Tamponi a tappeto

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento