"San Gemini Classic", un piccolo festival di vera arte

San Gemini

Il festival ‘San Gemini Classic’, diretto dalla pianista Virna Liurni, è arrivato alla XIX edizione. Dopo la serata inaugurale di venerdì 6 luglio, con "I Segreti dell’Harem. Donna Dea Madre Musa", gli appuntamenti continueranno per altre 5 date, tutte al museo Calori di San Gemini - in caso di pioggia nella chiesa di San Francesco - alle 21,45. In programma non ci sono solo concerti, ma anche eventi, esposizioni e masterclass di alta formazione.

Il secondo appuntamento è il 13 luglio con "Paolo Crepet... e il pianoforte di Virna Liurni, al sensoriale". Un'esperienza in cui confluiranno liberamente e artisticamente soggetto e oggetto, artista e artigiano, spettatori, fruitori e personaggio produttore. Si prosegue lunedì 16 luglio con il giornalista Mino Lorusso che presenterà il suo libro ‘Il saio e la lince. Viaggio sentimentale nell’Umbria dei miti’. A condurre l'intervista sarà Riccardo Regi, già vice direttore del gruppo Corriere e Rai, e musicista. Sarà un'opportunità di conoscenza dell'Umbria, a suon di musica. Il 20 luglio "Evocacìon", dedicato al maestro Mario Jalenti. Luca Pier Paolo D'amore, chitarrista ternano, insegnante al conservatorio di Parigi e storico allievo di Mario Jalenti, torna a suonare dopo 20 anni con l'altro storico allievo Fabrizio Porrazzini. Martedì 24 luglio sarà invece il turno di Stefano Salvatori, pianista e direttore d'orchestra del teatro alla Scala. Venerdì 27 luglio la serata conclusiva con "Prima fermata… il finale che dà inizio. Nel viaggio del maestro Stefano Salvatori". A questa sua prima fermata saliranno i giovani pianisti del percorso di studi di alta formazione del maestro Virna Liurni, dall’Accademia musicale di Firenze. Ghislaine Valeriani, étoile della danza italiana internazionale, li accompagnerà con i suoi passi avviati dalla direttrice Deborah Regno. La musica sarà di Giacomo Sebastianelli e delle sue percussioni. 

Tra i concerti, anche la formazione e la masterclass di pianoforte e musica d’insieme con Virna Liurni (dal 21 al 27 luglio) che si uniscono ai passi di danza con Ghislaine Valeriani, con gli approfondimenti tecnici del maestro Stefano Salvatori e con la batteria e le percussioni del maestro Giacomo Sebastianelli. E ancora laboratori jazz con il pianista Ramberto Ciammarughi e il supporto collaborativo alla danza della direttrice artistica Deborah Regno.I temi di questo nuova edizione, inoltre, saranno approfonditi dell'esposizione fotografica di artisti della "Terra Nostra": Francesco Biganzoli, Agnese Cascioli Walter Selva e Severino della Rosa.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Arrone "si veste" da Betlemme: ecco la XXIII edizione del presepe vivente

    • Gratis
    • dal 26 dicembre 2019 al 6 gennaio 2022
  • Quando cartoline e documenti raccontano la storia: "La Repubblica Romana del 1849" come non l'avete mai vista

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 6 dicembre 2020
    • Circolo lavoratori Terni
  • Eventi di San Valentino al via, si inizia con il concerto Vissi d’arte, vissi d’amore

    • dal 1 febbraio 2020 al 1 gennaio 2021
    • Palazzo Gazzoli
  • Immaginaria, ultimo fine settimana per ammirare i più grandi artisti italiani del '900

    • dal 28 febbraio 2020 al 1 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    TerniToday è in caricamento