rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Eventi Narni

Una “prima” da applausi, grande successo per il Narnia Festival Spring

Sette eventi tra Terni, Narni e Amelia hanno spaziato tra vari generi musicali e temi di attualità. Con la direzione di Cristiana Pegoraro e Lorenzo Porzio si lavora per l’edizione estiva nel mese di luglio

Ha riscosso un grande successo di pubblico il primo Narnia Festival Spring, edizione primaverile del fortunato festival che vede la direzione artistica della pianista ternana di fama internazionale Cristiana Pegoraro e la direzione musicale del maestro Lorenzo Porzio. Sette spettacoli, in altrettante serate, tra Narni, Terni e Amelia, in un crescendo di emozioni e di favore da parte del pubblico che ha risposto numeroso ed entusiasta alla proposta in cartellone.

“Anche in questa versione – commenta Cristiana Pegoraro – il Narnia Festival ha rappresentato un’occasione di promozione del territorio e delle sue bellezze attraverso l’arte, con una programmazione che propone generi diversi per abbracciare una platea più ampia”. Dalla classica al jazz, dallo swing alla musica barocca, dagli spettacoli teatrali alla musica brasiliana, il programma ha infatti spaziato tra vari generi, come nella tradizione del festival, dedicando una particolare attenzione ad argomenti di attualità.

Il festival si è aperto un Concerto per la pace, ma non è stato l’unico evento dedicato a questa tematica, oggi molto sentita. “Abbiamo voluto parlare di pace – aggiunge Pegoraro – non solo in questa occasione, ma anche con il concerto Note e meditazioni a lume di candela. Ci siamo ispirati al momento difficile che il mondo sta vivendo, parlando anche di amore con la serata Serenate: amore, musica, parole”. A momenti più intimi e meditativi si sono alternati spettacoli maggiormente dedicati all’intrattenimento come lo swing italiano di Tu vuo’ fa l’Americano e i ritmi latini di Corde brasiliane.

Un altro tema caro al Narnia Festival è quello legato all’amore per l’ambiente rappresentato nello spettacolo di Maria Rosaria Omaggio Casa: Pianeta Terra, che ha parlato di rispetto per la natura, in un viaggio da Oriente a Occidente tra parole, musica e immagini per far riflettere ed emozionare. 

L’edizione Narnia Festival Spring è stata realizzata con il contributo dalla Fondazione Cassa di risparmio di Terni e Narni.

Archiviato questo nuovo successo, l’organizzazione è già al lavoro per l’edizione estiva e dà appuntamento con il Narnia festival per il mese di luglio in cui sarà riproposta l’anteprima dedicata all’opera prima di lasciare spazio, dal 19 al 31, al cartellone principale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una “prima” da applausi, grande successo per il Narnia Festival Spring

TerniToday è in caricamento