Terni e Saint Ouen unite in 'GemmellArte' festival internazionale indipendente

Si rinnova il gemellaggio tra le due città: previste una serie di mostre ed eventi in contemporanea ed a una doppia residenza artistica

gemellarte

Prima edizione a Terni per “GemmellArte cercasi talenti emergenti” il festival internazionale indipendente, che rilancia il gemellaggio con Saint Ouen e la Francia. Una serie di mostre ed eventi in contemporanea ed a una doppia residenza artistica. Alla call, aperta dalla giornata odierna fino al prossimo 10 febbraio, potranno partecipare gli artisti emergenti del territorio nelle categorie pittura, scultura, fotografia, street art, video, installazione e performance.

I contenuti e l'iniziativa

Un ponte tra le città gemellate di Terni e Saint Ouen, per favorire lo scambio culturale, la condivisione dell’arte e dei rispettivi patrimoni. Prima edizione per “GemmellArte” con punto di arrivo del progetto fissato nel weekend dal 17 al 19 maggio. Nella circostanza la città dell’acciaio e quella transalpina saranno unite mediante l'esposizione delle opere create in residenza. Un variegato programma di eventi in contemporanea, fra letture, film, concerti, spettacoli, iniziative per le scuole e aperitivi con l'artista. A curare la selezione per il candidato italiano sarà Chiara Ronchini, fondatrice della galleria crac arte contemporanea di Terni. Il candidato francese invece verrà proposto da Tiziana Zumbo Vital, storica dell'arte e assessore al patrimonio e alle pari opportunità del comune di Saint Ouen. Gli artisti verranno selezionati da due commissioni, che possono annoverare fra loro importanti personalità del mondo della cultura e dell'arte, oltre che referenti istituzionali delle due città protagoniste del festival.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il supporto dall'ambasciata di Francia

Il supporto all’iniziativa arriva anche dall’ambasciata di Francia: “GemellArte pone la creazione contemporanea al centro della relazione tra Italia e Francia. Un nuovo slancio, attraverso l'arte, ai gemellaggi storici sull'insieme dei territori nazionali – sostiene Chloé Siganos –“Il Servizio culturale dell’ambasciata di Francia in Italia saluta l'impegno delle città di Terni e Saint Ouen per questa prima edizione e si auspica che possa diventare un modello per collaborazioni tra città europee. Lunga vita a GemellArte

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Raccordo Orte-Terni, si apre voragine sulla carreggiata: traffico in tilt ed intervento del personale Anas

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento