rotate-mobile
Eventi

La Coppa Borzacchini sul cammino di San Francesco: da Terni a Leonessa e ritorno, il percorso

La manifestazione, giunta alla ventisettesima edizione, è organizzata dal Borzacchini Historic Club, è inserita nel calendario Asi ed è valida per il Trofeo Marco Polo: appuntamento i prossimi 15 e 16 giugno

L’edizione numero ventisette della Coppa Borzacchini valida per il trofeo Marco Polo di Asi e organizzata dal Borzacchini Historic Club Terni, quest’anno porterà i partecipanti con le loro auto storiche a fare conoscenza con alcuni siti di assoluto interesse del cammino di San Francesco. Soste e visite particolarmente significative renderanno questa edizione indimenticabile. Verranno visitati il sacro speco francescano di Sant’Urbano di Narni, conventi e abbazie della Valle Santa Reatina, il borgo di Greccio dove è raffigurato il primo presepe della storia dell’umanità e il convento di Fonte Colombo - dal latino Fons columbarum - per la presenza di un’antica fonte, ancora esistente, dove solevano abbeverarsi i colombi e dove Francesco scrisse la regola dell’ordine dei frati francescani. E poi Leonessa per la visita a uno dei primi conventi eretti in nome di Francesco intorno al 1280.

Più dettagliatamente, il programma della manifestazione prevede la partenza da Terni sabato mattina 15 giugno. Gli equipaggi si dirigeranno a Sant’Urbano di Narni per la visita al sacro speco francescano. Riaccesi i motori, si proseguirà per Greccio fino sotto all’abbazia dove verranno parcheggiate le auto mentre i partecipanti faranno conoscenza con il presepe di San Francesco.

Nel pomeriggio, dopo la sosta brunch a Rieti, si punterà verso Fonte Colombo con sosta e visita dell’eremo. La giornata si concluderà con la cena e il pernottamento a Rieti.

Domenica 16 giugno le auto storiche si dirigeranno sul Terminillo dove verrà percorso l’anello di Campo Forogna. Se le condizioni meteo saranno favorevoli sarà possibile da lì ammirare un panorama mozzafiato, scorgendo all’orizzonte il mare di Ostia. A bordo delle auto storiche si percorrerà quindi la strada panoramica tra i monti in un contesto paesaggistico davvero unico e, dopo aver scollinato passo Sella a 1900 metri, si arriverà a Leonessa, antica cittadina adagiata, come appunto una leonessa, a una parete del monte Tilia.

Successivamente, dopo la visita al convento di San Francesco, si raggiungerà Piediluco, ameno borgo lungo l’omonimo lago artificiale alimentato dal fiume Velino le cui acque all’uscita del lago sono canalizzate per dare vita alla cascata delle Marmore. Un’escursione in battello lungo il lago precederà il pranzo finale previsto presso il ristorante “Il Miralago”.

Alla manifestazione potranno partecipare un massimo di 50 auto storiche. Info ed iscrizioni: segreteria@borzacchinihistoric.it, info@borzacchinihistoric.it, 349.8179622 e 392.9097512.

locandina Coppa Borzacchini -3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Coppa Borzacchini sul cammino di San Francesco: da Terni a Leonessa e ritorno, il percorso

TerniToday è in caricamento