rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Eventi

Terni, Edoardo Röhl e la rivincita degli ultimi a colpi di heavy metal in ‘Black Salvation’

Il primo volume nato dalle idee del fumettista ternano sarà presentato a Napoli durante il Comicon

Un tributo all’heavy metal e la rivincita degli ultimi come unica speranza di un’umanità prossima all’estinzione. Queste le idee alla base di Black Salvation, il nuovo fumetto nato dal tratto del ternano Edoardo Röhl. Tanti i riferimenti al mondo musicale heavy metal, con nomi altisonanti come Black Sabbath, Judas Priest, Iron Maiden, Motorhead e tanti altri. 

“In apertura e in conclusione di ogni episodio - fanno sapere gli autori - troverete i contributi delle personalità dell’ambiente metal italiano che hanno voluto collaborare al progetto. A impreziosire Black Salvation, infatti, ci sono le testimonianze di artisti come Steve Sylvester dei Death SS, Luca Ferri dei Crying Steel, Enrico Paoli dei Domine, Elisa ‘Over’ De Palma degli Spidkillz, Maurizio ‘Angus’ Bidoli dei Fingernails e molti altri hanno contribuito al fumetto regalando un pensiero legato alla propria esperienza e ai ricordi connessi a un genere che, a fronte di tutte le difficoltà, non vuole saperne di morire”. 

Edoardo Röhl, lo sceneggiatore ternano, è l’ex frontman dei Deed che durante i suoi anni di vita ha condiviso il palco con gruppi come Metal Church, Crying Steel, SRL, Trick or Treat. Durante queste esperienze ha potuto collezionare conversazioni e testimonianze preziose che sono alla base della storia di Black Salvation.

Il primo volume sarà presentato in anteprima al Comicon 2024, con una presentazione che si terrà il 28 aprile presso la sala Dino De Matteo dalle 12:15 alle 13:00, a cui parteciperà anche lo speaker Giacomo Giaquinto in qualità di relatore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, Edoardo Röhl e la rivincita degli ultimi a colpi di heavy metal in ‘Black Salvation’

TerniToday è in caricamento