'ContagioNatale', i residenti faranno 'rifiorire' Cardeto

Natale sta arrivando e la città si tinge a festa. Come tutti gli anni nelle vie del centro sono state montate le luminarie che inizieranno a brillare l'8 novembre, ma Natale non vuol dire solo questo. Natale vuol dire stare in famiglia, stare insieme, tornare bambini. Il Natale è un atto d'amore, ma non solo tra persone, c'è chi, infatti, coglie l'occasione per occuparsi della propria città, per decorare la propria città.

Il 6 dicembre i residenti di Cardeto scenderanno in strada e daranno vita all'evento titolato 'ContagioNatale'. Stanca di vedere il quartiere spento, L'associazione Contagio he deciso di sensibilizzare gli abitati per far rifiorire tutta la zona. Come? Piantando fiori ovunque. L'appuntamento è davanti a Poieo art shop studio, in via Battisti, 120.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Promozioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Arrone "si veste" da Betlemme: ecco la XXIII edizione del presepe vivente

    • Gratis
    • dal 26 dicembre 2019 al 6 gennaio 2022
  • Quando cartoline e documenti raccontano la storia: "La Repubblica Romana del 1849" come non l'avete mai vista

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 6 dicembre 2020
    • Circolo lavoratori Terni
  • Eventi di San Valentino al via, si inizia con il concerto Vissi d’arte, vissi d’amore

    • dal 1 febbraio 2020 al 1 gennaio 2021
    • Palazzo Gazzoli
  • Immaginaria, ultimo fine settimana per ammirare i più grandi artisti italiani del '900

    • dal 28 febbraio 2020 al 1 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    TerniToday è in caricamento