rotate-mobile
Eventi

San Valentino Arte 2024, ecco tutti i vincitori del concorso internazionale

Per questa undicesima edizione dell’evento, sessantaquattro artisti sono stati chiamati a lavorare sul tema della “metamorfosi”

È stata un successo di pubblico e di critica l’undicesima edizione del San Valentino Arte, concorso internazionale di arte contemporanea, ideato e realizzato da Maela Piersanti della Madè Eventi con il coordinamento di Ponte degli Artisti Terni, che quest’anno ha reso omaggio a Franz Kafka. Riprendendo il titolo di uno dei romanzi più famosi dell’autore, 64 artisti sono stati chiamati a lavorare sul tema della “Metamorfosi”.

San Valentino Arte 2024, i vincitori

Non è stato semplice il lavoro della giuria, chiamata a decretare i vincitori delle varie sezioni, composta da Valeria Alessandrini dottore in conservazione dei beni culturali e ambientali; Ugo Antinori artista; Patrizia Bisonni docente di scultura all’Accademia di belle arti di Roma; don Claudio Bosi direttore dell’ufficio beni culturali della diocesi di Terni; Isabella Cruciani storica dell'arte; Arianna Gabrielli storica dell'arte; Graziano Marini artista ed operatore culturale; Franco Profili artista ed operatore culturale; Francesco Santaniello curatore, storico e critico d'arte; Malgorzata Chomicz vincitrice del San Valentino Arte 2022.

VINCITORI XI EDIZIONE

1° POSTO ex aequo

Marco Gerani con l’opera “Il silenzio amplificato”, tecnica mista;

Onirico con l’opera “Metà-morfosi”, scultura in acciaio.

2° POSTO ex aequo

Nicola Severino con l’opera “Lasciamoli andare”, foto digitale;

Chiara Cecchetti con l’opera “Terra”, acquaforte.

3° POSTO ex aequo

Matteo Aiani con l’opera “A chilometro zero”, fotografia digitale;

Antonella Mosca con l’opera “Gesti d’amore”, argilla cotta.

PREMIO VISIONE CONTEMPORANEA

Daniele Giacomozzi con l’opera “Nessun segnale”, acrilico su tela e libri.

PREMIO OPERA PRIMA

Ludovica Iannò con l’opera “Memoria base”, incisione calcografica cera molle e acquatinta;

MENZIONE SPECIALE

Loco Motiva Rieti con l’opera “Metamorfosi della natività”, opera collettiva tecnica mista;

Pippo Cosenza presidente dell’associazione culturale Spazio 121 di Perugia

PREMIO MARCO COLLAZZONI

Frate Marcello Bonforte che ha partecipato al concorso con l’opera “(Metamorfosi) di forma in forma”, tecnica mista.

PREMIO MASCOTTE

Damiano Paolucci un piccolo artista di 16 mesi.

Il concorso San Valentino Arte dà appuntamento al prossimo anno, ma fino al 3 marzo è ancora possibile ammirare la mostra “Dark” di Massimo Federici alla Fondazione Sandro Moretti in via Flaminia Ternana e fino al 2 marzo l’esposizione “Braining gioco di carte” di Fabrizio Borelli alla Fondazione Fulvio Sbrolli in via Galvani a Terni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Valentino Arte 2024, ecco tutti i vincitori del concorso internazionale

TerniToday è in caricamento