Sabato, 20 Luglio 2024

Emergenza bomba, l'ordigno trasferito nella cava di San Pellegrino

Da articolo: La sveglia all’alba, la “fuga” e poi il botto: cronaca di una bomba annunciata

Inizia la fase due per arrivare al brillamento. Attorno alla cava un raggio di sgombro di 300 metri

IMG-20180729-WA0050
IMG-20180729-WA0050 Foto da: Emergenza bomba, l'ordigno trasferito nella cava di San Pellegrino
IMG-20180729-WA0051
IMG-20180729-WA0051 Foto da: Emergenza bomba, l'ordigno trasferito nella cava di San Pellegrino
IMG-20180729-WA0052
IMG-20180729-WA0052 Foto da: Emergenza bomba, l'ordigno trasferito nella cava di San Pellegrino
IMG-20180729-WA0053
IMG-20180729-WA0053 Foto da: Emergenza bomba, l'ordigno trasferito nella cava di San Pellegrino
IMG-20180729-WA0054
IMG-20180729-WA0054 Foto da: Emergenza bomba, l'ordigno trasferito nella cava di San Pellegrino
IMG-20180729-WA0055
IMG-20180729-WA0055 Foto da: Emergenza bomba, l'ordigno trasferito nella cava di San Pellegrino
IMG-20180729-WA0056
IMG-20180729-WA0056 Foto da: Emergenza bomba, l'ordigno trasferito nella cava di San Pellegrino
IMG-20180729-WA0057
IMG-20180729-WA0057 Foto da: Emergenza bomba, l'ordigno trasferito nella cava di San Pellegrino
Si parla di

Potrebbe Interessarti

TerniToday è in caricamento