Meteo a Terni, anticipo di primavera su tutta la provincia. Ecco cosa ci aspetta a San Valentino

Temperature miti, cielo sereno e sole fino a domenica. Le correnti di Libeccio in soccorso per la giornata dedicata agli innamorati

meteo

Il maltempo ha finalmente concesso una tregua su tutta la provincia di Terni. In questi giorni, ed almeno fino a domenica, il clima sarà mite con massime tra i 15° e 16°. Un piccolo antipasto di primavera, anche se le minime si attestano sempre attorno allo zero. Le correnti calde di origine atlantica stanno aiutando in tal senso: sole, cielo pressoché sereno e temperature in sensibile aumento rispetto al mese di gennaio. Dalla giornata di domenica è atteso un aumento della nuvolosità che precederà l’inizio della settimana di San Valentino. Sulla penisola previsto un generale peggioramento della situazione, con ritorno alle medie stagionali. Tuttavia, almeno al momento, sulla città dell’acciaio e zone limitrofe non sono segnalati rovesci significativi. Anzi: per giovedì 14 febbraio prevista ancora alta pressione grazie alle correnti di Libeccio  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cronaca di Terni, tentata aggressione al percorso fluviale dopo il fattaccio: “Ferito il mio cane”

  • Terni, movida “osservata speciale”: cani antidroga e telecamere, ecco le vie sotto controllo

  • “Lavoratori alla fame, nuovi disoccupati e famiglie nell’incertezza”, le Mascherine Tricolori a Terni

  • Il racconto del medico ternano negli Usa: "In psichiatria sempre più pazienti ricoverati per stress da virus"

  • Aggredita e ferita da un pitbull a Terni. La proprietaria inveisce contro la donna e fugge: denunciata

  • Uno “Tsunami” contro il virus: in Umbria cominciano raccolta e produzione del plasma iperimmune

Torna su
TerniToday è in caricamento