rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Meteo

L’aria fredda dalla Russia porta pioggia e temperature in diminuzione: le previsioni

Weekend instabile, inizio settimana incerto e poi un possibile miglioramento da mercoledì: il meteo per i prossimi giorni

Tempo instabile, temperature in diminuzione e possibilità di qualche fiocco di neve in montagna. Colpa di “un flusso di aria fredda in discesa dalle alte pianure russe” che scende verso il Mediterraneo e che dunque tocca, in modo particolare nella giornata di oggi, sabato 12 novembre, le regioni del sud Italia. “Mentre quelle settentrionali – spiega Lorenzo Badellino, meteorologo di 3bmeteo.com – saranno interessate domenica”.

Ecco nel dettaglio il tempo previsto per il weekend.

SABATO

Sole offuscato da stratificazioni alte sulle regioni settentrionali, ma al mattino saranno anche presenti banchi di nebbia su buona parte della Val Padana, specie centro-orientale, in diradamento. Anche sulle regioni centrali il cielo verrà solcato dal passaggio di stratificazioni alte ed estese nella prima parte della giornata, seppur in diradamento tra il pomeriggio e la sera. In serata però nubi più compatte raggiungeranno l’Adriatico dando luogo a qualche piovasco sull'Abruzzo meridionale. Maggiore nuvolosità invece al sud già dal mattino con qualche pioggia in arrivo su Puglia, Lucania, Campania interna e Sicilia, in intensificazione in serata sui versanti ionici. Più asciutto sulla costa campana. Temperature in leggera diminuzione.

DOMENICA

Inizialmente soleggiato al Nord ma con aumento delle nubi in mattinata sull’Emilia Romagna dove giungerà qualche pioggia sparsa, che tra il pomeriggio e la sera si estenderà a basso Piemonte, bassa Lombardia e pianure venete. Instabilità in intensificazione sulle regioni centrali adriatiche con piogge e rovesci sparsi già dal mattino, in successiva estensione all’Umbria e zone interne di Toscana e Lazio. Più asciutto sulla costa tirrenica. Un po’ di neve sull’Appennino dai1.800 m. Al sud instabilità diffusa con piogge e rovesci, soprattutto su Puglia e settori ionici peninsulari, dove sarà possibile anche qualche temporale, in attenuazione tra pomeriggio e sera. Un po’ di neve sull’Appennino campano-lucano dai 1.600 m. Fenomeni più sporadici in Sicilia, specie meridionale. In serata generale attenuazione delle piogge. In Sardegna instabile sul versante tirrenico con piogge e rovesci, più asciutto su quello occidentale. Temperature in ulteriore diminuzione, specie al nord e sull’Adriatico.

LA SETTIMANA

LUNEDÌ

Sulle regioni settentrionali si avranno nubi irregolari che daranno luogo a piogge sparse sull’alta Val Padana e ad alcune nevicate sulle Alpi oltre i 1.300/1.500 m. Una certa instabilità si attarderà inoltre sul medio versante adriatico e al sud, con alcune piogge sparse. Le temperature recupereranno qualche grado al sud, mentre risulteranno ancora in leggera diminuzione al Nord.

MARTED Ì

“Il primo fronte collegato al flusso atlantico – spiegano ancora da 3bmeteo - tenterà di raggiungere l’Italia e lo farà coinvolgendo le nostre regioni nordoccidentali, l’alto Tirreno e la Sardegna con nuove piogge sparse in estensione verso il Triveneto. L’aria fredda recentemente affluita permetterebbe nevicate sulle Alpi a quote superiori a 1.600/1.800 m. Sul resto d’Italia il tempo dovrebbe mantenersi più stabile, per la protezione offerta dall’anticiclone che resisterà alle latitudini mediterranee e sull’Europa sudorientale”.

LA TENDENZA

Intorno alla metà della settimana, il fronte in questione si dovrebbe portare verso le regioni centro-meridionali, dando luogo a piogge e rovesci, mentre al nord si dovrebbe andare verso una pausa più stabile. Ma nella seconda parte della settimana nuove perturbazioni atlantiche potrebbero dirigersi verso il Mediterraneo centrale, trasportando altri carichi di nubi e piogge anche su parte d’Italia. Ma il contesto climatico dovrebbe farsi relativamente più mite e le eventuali nevicate sarebbero relegate a quote medie sulle Alpi. Tutti gli aggiornamenti su 3bmeteo.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’aria fredda dalla Russia porta pioggia e temperature in diminuzione: le previsioni

TerniToday è in caricamento