rotate-mobile
Meteo

Temporali, grandine, vento e fulmini: lo “scherzo” d’estate di Ferragosto

Le previsioni per la giornata: nuvolosità già dal mattino del 15, nel pomeriggio peggiora su tutta la regione. Le zone a rischio e quelle che potrebbero “salvarsi”

“Attenzione ai temporali di Ferragosto, pochi ma forti, rovineranno il pomeriggio di festa ad alcuni in Umbria”. Che 15 agosto sarà? Dopo un’estate cominciata con largo anticipo e caratterizzata da una lunghissima fase di tempo bello e grande caldo, il giorno più estivo dell’anno rischia di essere tutto il contrario.

Secondo le previsioni di Umbria Meteo, “nelle prossime ore un intenso sistema depressionario nord atlantico in discesa sulla Francia interesserà in parte anche l’Italia. Sulla nostra penisola la pressione atmosferica sarà in calo sia in quota che a livello del mare, inoltre avremo un ramo secondario della corrente a getto sopra le regioni centro meridionali. In particolare sull’Umbria avremo calde e umide correnti sud occidentali al suolo e più umide ed instabili correnti occidentali in quota”.

Gli esperti ipotizzano che già dal mattino “sarà presente nuvolosità su gran parte della regione con qualche locale, breve piovasco possibili un po’ su tutta la regione. Ma sarà il pomeriggio, soprattutto negli orari compresi tra le 15 e le 20, la fase della giornata in cui dovremo stare più attenti perché a seguito di una rapida cumulogenesi, potranno formarsi dei forti temporali, non estesi, ma capaci localmente di scaricare anche decine di millimetri di pioggia e grandine (anche di notevoli dimensioni) in poco tempo, oltre colpi di vento e numerosi fulmini. I temporali si muoveranno da ovest verso est”.

“Attualmente, le aree più a rischio fenomeni violenti sono quelle dell’Altoteve, Perugino, Eugubino Gualdese e valle Umbra, ma non sono da escludere totalmente anche le altre zone dell’Umbria. Miglioramento atteso in serata”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temporali, grandine, vento e fulmini: lo “scherzo” d’estate di Ferragosto

TerniToday è in caricamento