rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Meteo

Fra sole e temporali, il meteo per i prossimi giorni e le previsioni per il weekend

Condizioni instabili su tutta l’Italia con precipitazioni che potrebbero rivelarsi anche piuttosto intense: i dettagli

Saranno giorni ancora instabili a causa di una “circolazione depressionaria” che, dal Mare del Nord, farà sentire i suoi effetti su tutta l’Italia. Dunque, le prossime ore “saranno ancora caratterizzate da temporali, localmente anche forti soprattutto al nord e non solo sui settori alpini e prealpini, ma localmente anche sulle zone di pianura – dicono da 3bmeteo.com - Soltanto nella giornata di venerdì - ma potrebbe essere una pausa temporanea - questa instabilità risulterà più limitata ai settori montuosi”.

“Nella giornata di oggi, mercoledì 22 maggio, avremo ancora una marcata instabilità al nord che si manifesterà al nordovest prevalentemente nel pomeriggio, mentre tra Liguria orientale, Lombardia, Veneto e Friuli potrà essere presente fin dalla mattina. I temporali potrebbero risultare tra il pomeriggio e la sera di forte intensità, con possibilità di nubifragi e di grandinate. Al centro, l’instabilità si manifesterà prevalentemente nelle ore centrali della giornata e quasi esclusivamente alle zone interne appenniniche. Condizioni di tempo migliore al sud, ma non senza qualche isolato temporale pomeridiano sulle zone montuose. Le temperature non subiranno grandi variazioni”.

Giovedì marcate condizioni di instabilità “saranno presenti fin dalla mattina al nordovest e sulla Lombardia, con temporali localmente forti che nel corso del pomeriggio potranno estendersi anche alle restanti zone. Ancora una volta ci sarà il rischio di nubifragi e grandine. Alcuni isolati temporali - ma prevalentemente pomeridiani - potrebbero interessare anche il centro ed estendersi localmente fino alla costa adriatica, specialmente marchigiana. Il sud continuerebbe a risentire di una maggiore stabilità. Le temperature potranno subire una ulteriore lieve diminuzione al nord”.

Venerdì l’instabilità potrebbe ancora una volta risultare “più accentuata nelle ore pomeridiane e manifestarsi con temporali localmente forti al nord, non solo su Alpi e Prealpi ma anche sulle pianure adiacenti in particolare tra Piemonte e Lombardia. Al centro e al sud non sono previste piogge, salvo qualche episodio in Sardegna. Le temperature non dovrebbero subire sostanziali variazioni”.

Anche il weekend dovrebbe essere caratterizzato da condizioni instabili: “In linea di massima – aggiungono i meteorologi - ci aspettiamo che rovesci e temporali scorrano sull’Italia dal nord al sud nell’arco delle due giornate. Sabato l’instabilità potrà interessare prevalentemente il centronord mentre domenica il grosso delle precipitazioni si dovrebbe concentrare al centrosud. In tutti i casi, i fenomeni più intensi sono attesi nelle ore centrali della giornata”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fra sole e temporali, il meteo per i prossimi giorni e le previsioni per il weekend

TerniToday è in caricamento