rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Meteo

È la pioggia che va e ritorna il sereno: il meteo per il 25 aprile e le previsioni del fine settimana

Si affievolisce l’effetto della fase instabile e le temperature cominciano a risalire, ma c’è ancora da avere a che fare per qualche ora con il maltempo: i dettagli

L’afflusso di “correnti artiche verso il Mediterraneo comincia gradualmente ad affievolirsi”. Questo significa che la fase instabile comincia a ritirarsi per lasciare spazio a condizioni meteo più adeguate a questo periodo. Ma ci sarà ancora da aspettare qualche ora. Soprattutto per vedere le temperature cominciare a risalire.

Sono queste a grandi linee le caratteristiche del meteo per le prossime ore e per i prossimi giorni secondo l’analisi degli esperti di 3bmeteo.com che già da oggi, 25 aprile, vedono comunque “una certa attenuazione dell’instabilità rispetto ai giorni precedenti, con le temperature che cominceranno a guadagnare qualche grado nei valori massimi al centronord” anche se “si avrà ancora la possibilità di qualche spruzzata di neve in Appennino a quote relativamente basse se confrontate al periodo in corso. Una ulteriore riduzione dell’afflusso artico è attesa per la giornata di venerdì con temperature in generale ripresa, ma si assisterà a un graduale deterioramento del tempo a partire dal nordovest, per l’avvicinamento di un fronte di origine atlantica. Ecco i dettagli.

Giovedì 25 aprile

Al nord nubi sparse si alterneranno a schiarite anche ampie, salvo maggiori addensamenti su Friuli, alto Veneto e Appennino emiliano, associati a qualche rovescio più frequente dal pomeriggio, in locale sconfinamento alla via Emilia. Un po’ di neve sull’Appennino oltre i 1100m. Al centro, nubi sparse e schiarite al mattino salvo addensamenti sull’alta Toscana. In giornata aumento dell’instabilità sulle zone interne con rovesci sparsi anche temporaleschi e localmente accompagnati da grandine, in locale sconfinamento alla costa adriatica ma in esaurimento in serata. Limite neve sui 1400/1600m. Al sud mattinata abbastanza soleggiata, salvo addensamenti e qualche pioggia su Calabria tirrenica e Messinese. Al pomeriggio annuvolamenti e qualche pioggia o rovescio sulle tirreniche peninsulari e sulle zone interne in genere, in locale sconfinamento alla costa pugliese centro-settentrionale ma in esaurimento in serata. Limite neve sui 1300/1500m. In Sardegna variabilità al mattino con qualche pioggia sul versante occidentale, poi miglioramento. Temperature in lieve aumento al centronord.

Venerdì

Al nord, iniziali schiarite salvo addensamenti al nordovest. Peggiora in giornata al nordovest con piogge sparse su Liguria e Piemonte, in estensione alla Lombardia ed entro sera ad Emilia e ovest Veneto, con intensità debole. Spruzzate di neve sulle Alpi occidentali dai 1200/1400m. Al centro parziali schiarite al mattino, poi nubi in aumento dal pomeriggio con qualche rovescio sulle zone interne in locale sconfinamento entro sera alla costa marchigiana e in esaurimento successivo. Limite neve sui 1400/1600m. Al sud addensamenti irregolari e qualche pioggia in Campania, in attenuazione con il passare delle ore, altrove in prevalenza poco nuvoloso e asciutto. Temperature in aumento.

Sabato

Nuvoloso su nordovest e Lombardia con piogge e rovesci più frequenti in Liguria, iniziali schiarite su Triveneto ed Emilia Romagna, ma con nubi in aumento in giornata e qualche pioggia in arrivo su Trentino, Veneto occidentale e Friuli. Deboli nevicate sulle Alpi centro-occidentali dai 1200/1500m. Al centro, qualche pioggia al mattino in Toscana, in attenuazione in giornata con tendenza a schiarite. Altrove tempo più asciutto con spazi di sereno anche ampi sul versante adriatico. Al sud tempo stabile e in prevalenza soleggiato, salvo nel pomeriggio un po' di variabilità sulle zone appenniniche. Temperature in aumento, massime fino a 22/23°C su Campania, Puglia, Sicilia, superiori in Sardegna.

Domenica

Al nord nuvoloso su Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia con piogge e rovesci sparsi, in graduale attenuazione in giornata. Maggiori schiarite in Liguria, Emilia Romagna e Triveneto. Al centro e al sud condizioni di tempo stabile e generalmente soleggiato. Temperature in ulteriore aumento, massime fino a 24/25°C su regioni centromeridionali tirreniche, Sicilia e Puglia, superiori in Sardegna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È la pioggia che va e ritorna il sereno: il meteo per il 25 aprile e le previsioni del fine settimana

TerniToday è in caricamento