Sabato, 25 Settembre 2021
Meteo

“Pioviggini sabbiate” e afa, soprattutto di notte: ecco le previsioni per la settimana

Un paio di giorni con nuvole e il rischio temporali, alta pressione da martedì e possibili punte fino a quaranta gradi

Domenica caratterizzata dalla presenza di nuvolosità stratificata talora estesa e anche compatta, con possibili spunti piovosi sparsi o pioviggini sabbiate tra mattino e pomeriggio, specie su Toscana, Umbria e medio-alto Lazio. Contesto climatico molto caldo, con punte di 35-38°C nelle valli interne; afa alle stelle durante la notte su coste e grandi centri urbanizzati. Seguirà un lunedì con nuvolosità talora irregolare, in particolare di nuovo su Toscana, Umbria e alto Lazio, con piovaschi o brevi rovesci attesi nella prima metà di giornata. Possibili brevi temporali tra alto Lazio e bassa Toscana, a partire dai settori costieri. Maggiori aperture sul basso Lazio. Martedì stabile e assolato su Umbria e Lazio, con note instabili pomeridiane sulla Toscana settentrionale e orientale. Anticiclone in netto rinforzo da metà settimana a garanzia di tempo stabile e soleggiato ma con caldo intenso: punte di 38-40°C sulle zone interne, specie Umbro-Laziali. Tutti gli aggiornamenti sul sito 3bmeteo.com.

DOMENICA

Giornata prevalentemente stabile sulle regioni del medio Tirreno, caratterizzata dal transito di velature e nubi stratificate anche estese e compatte che andranno a rendere lattiginosi i cieli, questo grazie anche alla sabbia in sospensione. Segnaliamo afa e forte disagio domenica notte sulle coste e sui grandi centri urbanizzati. Non esclusa qualche fugace pioviggine da strati compatti nella prima parte del giorno tra bassa Toscana, Umbria e medio-alto Lazio, mentre tra tardo pomeriggio e sera locale e rapida instabilità potrebbe formarsi tra Amiata, alto Lazio e Umbria confinale. Clima caldo e molto afoso, con punte massime di 34-37°C sui settori interni e nei fondovalle.

LUNEDÌ

Giornata caratterizzata dalla presenza di nubi sparse o irregolari, talora compatte, specie su Toscana, Umbria e alto Lazio, laddove non si escludono piovaschi o brevi rovesci tra mattino e metà pomeriggio. Temperature massime elevate con picchi di 34-37°C sulle vallate interne umbro-laziali.

MARTEDÌ

Alta pressione presente specie al Centrosud del Paese. Sui settori del centro Tirreno ritroveremo condizioni stabili e prevalentemente assolate tra Lazio e Umbria (seppur con il transito della classica nuvolosità medio-alta) mentre maggiore variabilità sarà presente in Toscana con piovaschi e qualche temporale sui settori settentrionali e orientali. Temperature stazionarie o in lieve flessione sulla Toscana, molto caldo e afa ancora ben presente su Lazio e Umbria meridionale con picchi di 35-37°C sulle zone interne.

MERCOLEDÌ

Un campo di alte pressioni abbraccia la regione garantendo tempo stabile ed assolato ovunque.

GIOVEDÌ

Cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l’intera giornata.

VENERDÌ

Tempo stabile e assolato grazia al campo di alta pressione con cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l’intera giornata.

SABATO

Un campo di alte pressioni abbraccia la regione garantendo tempo stabile e soleggiato, salvo qualche innocuo annuvolamento in arrivo serale. Nello specifico su pianure settentrionali e Appennino cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l’intera giornata; sulle pianure meridionali cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi, salvo la presenza di qualche addensamento serale.

DOMENICA

Un campo di alte pressioni abbraccia la regione garantendo tempo stabile ed assolato ovunque. Nello specifico su pianure settentrionali, pianure meridionali e Appennino cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l’intera giornata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Pioviggini sabbiate” e afa, soprattutto di notte: ecco le previsioni per la settimana

TerniToday è in caricamento