Meteo

Il bel tempo resiste ancora agli “assalti” dell’autunno. Ma sarà un inizio settimana bagnato dalla pioggia

Le previsioni meteo: peggioramento a causa di correnti atlantiche in transito sull’Italia centrale, poi il Grecale spazza via le nubi: i dettagli

Domenica di peggioramento con precipitazioni entro sera o tarda sera sull’Umbria settentrionale. Seguirà un lunedì instabile su Lazio e Umbria, specie tra notte e mattino, e di nuovo nel pomeriggio soltanto sulle aree interne. Andrà meglio martedì con più sole specie sui settori centro-occidentali di Toscana e Lazio, ma con possibili rovesci pomeridiani sulle aree interne ed Appenniniche umbro-laziali e tosco-emiliane. Tutti gli aggiornamenti su 3bmeteo.com.

DOMENICA

Correnti atlantiche transiteranno sulla Penisola, portando un peggioramento delle condizioni meteo nel corso del giorno su parte dell’Umbria. Temperature massime in diminuzione.

LUNEDÌ

Il fronte perturbato si muove gradualmente verso sud rinnovando ancora tempo a tratti instabile sulla Toscana nella notte e localmente sulle interne nel pomeriggio, nonché sull'Umbria, qui con piogge sparse e locali temporali al mattino e di nuovo localmente nel pomeriggio, ma in esaurimento serale con schiarite.

MARTEDÌ

Correnti di Grecale fanno ora il loro ingresso sulle regioni centrali dello Stivale favorendo maggiori aperture sui settori centro occidentali di Lazio e Toscana ma determinando nel contempo la formazione nel corso del pomeriggio di locali rovesci e possibili temporali su Appennino umbro-laziale, alta Toscana e isolatamente anche sul basso Lazio.

MERCOLEDÌ

Pressioni medio-alte interessano la regione garantendo tempo stabile e perlopiù soleggiato.

GIOVEDÌ

L’alta pressione si rafforza ulteriormente determinando rasserenamenti sempre più ampi. Nello specifico sulle pianure settentrionali nubi in progressivo aumento con deboli piogge al pomeriggio, rasserena in serata. Sulle pianure meridionali cieli in prevalenza poco nuvolosi o parzialmente nuvolosi, salvo maggiore variabilità nelle ore centrali della giornata; sull’Appennino nubi sparse alternate a schiarite per l’intera giornata con tendenza ad ampi rasserenamenti in serata.

VENERDÌ

Pressioni medio-alte interessano la regione determinando tempo stabile e perlopiù soleggiato con ampi rasserenamenti pomeridiani. Nello specifico sulle pianure settentrionali nubi sparse alternate a schiarite per l’intera giornata; su pianure meridionali e Appennino, giornata con tempo variabile, con maggiori schiarite durante il pomeriggio.

SABATO

Pressioni medio-alte interessano la regione garantendo tempo stabile e perlopiù soleggiato. Nello specifico su pianure settentrionali, pianure meridionali e Appennino, nubi sparse alternate a schiarite per l’intera giornata.

DOMENICA

L’alta pressione si rafforza ulteriormente determinando rasserenamenti sempre più ampi. Nello specifico, sulle pianure settentrionali cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l’intera giornata; sulle pianure meridionali nubi sparse alternate a schiarite per l’intera giornata; sull’Appennino nubi sparse alternate a schiarite per l’intera giornata con tendenza ad ampi rasserenamenti in serata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bel tempo resiste ancora agli “assalti” dell’autunno. Ma sarà un inizio settimana bagnato dalla pioggia

TerniToday è in caricamento