Lunedì, 20 Settembre 2021
Meteo

Sole e pioggia, temperature in altalena: la primavera ha ancora il freno a mano tirato

Peggiora da mercoledì, possibili temporali nelle giornate di venerdì e sabato, specie sul sud dell’Umbria: le previsioni meteo per la settimana

Bel tempo nella giornata di lunedì sulle regioni del medio Tirreno, con aumento di nubi entro tarda sera sui settori nord-occidentali appenninici della Toscana, laddove non si escludono i primi piovaschi. Il progressivo ingresso di correnti umide e più fresche in quota, pilotate da una depressione situata sul nord Atlantico, porterà nella giornata di martedì maltempo diffuso, con piogge e rovesci anche a sfondo temporalesco e localmente di forte intensità, specie sulla medio-alta Toscana appenninica e costiera. Le piogge dal tardo pomeriggio raggiungeranno anche il Lazio e l'Umbria, anche qui possibili a carattere di rovescio o temporale entro sera (possibili temporali sul Lazio costiero e Umbria meridionale). Temperature in calo nelle massime, specie sulla Toscana. Mercoledì ancora instabile con piogge sparse a tratti, e locali rovesci; clima più fresco. Seguirà un giovedì variabile con possibili spunti piovosi sulle aree interne. Tutti gli aggiornamenti sul sito 3bmeteo.com

LUNEDÌ

Ancora condizioni anticicloniche sulle regioni centrali tirreniche, a garanzia di tempo stabile e molto mite; ma l’alta pressione inizierà a dare primi segnali di cedimento entro fine giornata, per l’avanzare graduale di correnti umide in quota, pilotate da una depressione situata sul nord Atlantico, che porterà un peggioramento esteso atteso nella giornata di martedì. Quindi entro tarda sera avremo un primo aumento della nuvolosità.

MARTEDÌ

Condizioni di maltempo sulle regioni del medio Tirreno, complice l’ingresso di correnti umide e più fresche, guidate da una profonda depressione situata sul Nord Atlantico. Piogge e rovesci anche intensi e a sfondo temporalesco interesseranno in particolare la Toscana, specie medio-alta appenninica e localmente costiera; precipitazioni che da metà pomeriggio raggiungeranno anche l’Umbria ed il Lazio, anche qui possibili a carattere di rovescio e temporale in serata (possibili temporali sulle coste Laziali e Umbria meridionale). Temperature in calo nelle massime.

MERCOLEDÌ

Persistono ancora condizioni di instabilità sulle regioni del medio Tirreno per una giornata caratterizzata da nuvolosità irregolare, con piogge e rovesci sparsi che interesseranno in particolare i settori interni e appenninici. Temperature in calo specie nelle massime.

GIOVEDÌ

Una circolazione depressionaria si approfondisce sulla regione determinando molte nubi, foriere di deboli piogge pomeridiane. Schiarisce in serata.

VENERDÌ

Una circolazione depressionaria si approfondisce sulla regione determinando molte nubi sin dal mattino con piogge in arrivo pomeridiano ed in intensificazione serale. Nello specifico, sulle pianure settentrionali nubi in progressivo aumento con piogge e rovesci anche a carattere temporalesco dal pomeriggio; su pianure meridionali e sull’Appennino nubi in progressivo aumento con deboli piogge dal pomeriggio, in intensificazione in serata con rovesci anche a carattere temporalesco.

SABATO

Un’area di bassa pressione abbraccia la regione determinando una giornata di tempo maltempo con piogge ed acquazzoni, in particolar modo al mattino. Nello specifico, sulle pianure settentrionali cieli molto nuvolosi o coperti al mattino con piogge e rovesci anche temporaleschi, in attenuazione dal pomeriggio. Schiarite in serata. Sulle pianure meridionali cieli molto nuvolosi o coperti al mattino con piogge e rovesci anche temporaleschi, in attenuazione dal pomeriggio; sull’Appennino cieli molto nuvolosi o coperti con piogge e rovesci anche temporaleschi. In serata schiarite.

DOMENICA

Una circolazione depressionaria si approfondisce sulla regione determinando molte nubi sin dal mattino, con tendenza a peggioramento dal pomeriggio con deboli piogge sparse. Sulle pianure settentrionali nubi in progressivo aumento con deboli piogge al pomeriggio, schiarisce in serata. Sulle pianure meridionali nubi in progressivo aumento con deboli piogge dal pomeriggio; sull’Appennino nubi in progressivo aumento con piogge e rovesci anche a carattere temporalesco nel pomeriggio, in attenuazione dalla sera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sole e pioggia, temperature in altalena: la primavera ha ancora il freno a mano tirato

TerniToday è in caricamento