Mobilità Sostenibile Montegabbione

Il comune compra lo scooter elettrico e lo mette a disposizione dei negozi per le consegne a domicilio

Dopo gli scuolabus verdi, l’amministrazione di Montegabbione scommette sulle due ruote ecologiche: meno anidride carboniche e meno rumore

Il Comune di Montegabbione entra nell’universo della mobilità sostenibile grazie all’acquisto del Silence S02, fornito da una società privata specializzata nel settore dello sviluppo della smart mobility italiana. Lo scooter elettrico è stato acquistato grazie al fondo nazionale integrativo per i comuni montani e sarà messo a disposizione delle piccole attività commerciali del territorio che intendono recapitare i propri prodotti e servizi a bordo del mezzo a due ruote.

Il sindaco, Fabio Roncella, ha manifestato la sua “soddisfazione per l’importante passo compiuto da tutta l’amministrazione comunale” ed ha sottolineato la “consapevolezza ambientale che guarda anche al di là dei propri confini per fare sistema col resto del territorio”.

La scelta dello scooter elettrico evita la produzione di anidride carbonica e consente di abbattere la soglia di inquinamento acustico. Lo scooter elettrico segue la già avvenuta dotazione di scuolabus alimentati sempre con sistemi elettrici e di navette a metano.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il comune compra lo scooter elettrico e lo mette a disposizione dei negozi per le consegne a domicilio

TerniToday è in caricamento