Bollo auto e documenti di circolazione, cosa è cambiato con il 2020

Finalmente anche in Italia entra in vigore il Documento Unico di Circolazione, che fa risparmiare tempo e denaro agli automobilisti. Ecco dove informarsi a Terni

Arriva con il 202 anche in Italia il Documento Unico di Circolazione. Dopo vari rinvii, dal 1° gennaioè entrato infatti in vigore il decreto legislativo 29 maggio 2017 che istitutisce il così detto DUC, un documento che accorpa certificato di proprietà e libretto di circolazione. Il Documento Unico  - si legge sul sito del Mit – è infatti costituito dalla carta di circolazione, nella quale sono annotati anche i dati di proprietà e quelli relativi alla situazione giuridico patrimoniale del veicolo. Il certificato di proprietà risulta dunque abolito.

Il Documento Unico del veicolo - spiega il sito Automoto.it - verrà rilasciato dagli uffici ACI, da quelli della Motorizzazione e dallo sportello telematico dell’automobilista. A Terni la Motorizzazione Civile si trova in Viale Donato Bramante, 7 e risponde al numero 0744 300114. Qui tutte le info: https://www.mit.gov.it/. La delegazione ACI centrale si trova invece in Viale Cesare Battisti, 121/C, tel 0744 425746 sito web: https://www.terni.aci.it/

Meno costi per gli automobilisti

Cosa comporta in concreto questo DUC? Gli automobilisti avranno un doppio vantaggio: oltre a doversi rivolgere a un solo ufficio – anziché due –pagheranno 2 bolli al posto dei 4 previsti oggi: 32 euro contro 64. La nuova disciplina – ricorda il sito Studio Cataldi – sarà applicata alle nuove immatricolazioni, ai passaggi di proprietà e alle modifiche effettuate dopo il 1° gennaio 2020.

Secondo CONFARCA (Confederazione autoscuole riunite e consulenti automobilistici), l'entrata in vigore del decreto comporterà tuttavia un aumento dei costi per le pratiche auto, pari a 10 euro per ogni pratica. 

Bollo auto, novità dal 1° gennaio 2020

Novità anche per quanto riguarda il bollo auto. Dal il 1° gennaio 2020 cambia infatti la procedura di pagamento, che adesso verrà effettuata tramite PagoPa, il nuovo sistema messo a punto dall’Agenzia delle Entrate.

Come pagare il bollo auto nel 2020

Il versamento potrà avvenire attraverso i canali sia fisici che online di banche e altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP), come ad esempio le agenzie di banca, gli home banking, gli sportelli ATM, i punti vendita SISAL, Lottomatica e Banca 5, presso gli uffici postali, nonché presso agenzie di pratiche auto e sportelli Aci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento