Auto usate, il 70% del mercato in Umbria è online: le automobili più richieste e acquistate

Nel 2019 sono cresciute le vendite on line di auto usate: nella nostra regione, secondo l'Osservatorio Brumbrum, in testa alle vendite le auto del gruppo FCA con alimentazione diesel

Nel 2019 in Italia si sono registrati 3.102.893 passaggi di proprietà per quanto riguarda il settore delle auto usate, da sommare ai quasi 2 milioni di immatricolazioni sul nuovo. Poco meno del 20% di questi dati si registrano nel centro Italia, dove rientra anche l’Umbria, come abbiamo già visto nelle scorse settimane. Nella nostra regione, infatti, è l’usato a farla da protagonista nel panorama delle vendite auto. Vediamo ora, grazie ai dati raccolti dall’Osservatorio brumbrum, i numeri relativi alle vendite online delle auto usate nel centro Italia.

Se il nuovo chiude con un +0,3% rispetto all’anno scorso, va ancora meglio infatti nell’usato, con +0,5% e oltre 3 milioni di auto passate ad altro proprietario. Ma chi vince la classifica delle auto più vendute nel nostro Paese? La classifica parla chiaro e Fiat Panda continua ad essere l’auto più acquistata. La celebre utilitaria guida la classifica delle auto più comprate in ben 10 regioni, tra cui l’Umbria.

Utilitarie e citycar dominano la classifica di vendita nel 2019: in tutte le regioni del centro ricoprono circa il 30% del totale, sfiorando quota 40% nel Lazio. Bene le berline, che in Umbria arrivano al 20%, mentre i SUV chiudono il podio (16% di media).

Tra i modelli usati più venduti on line, detta legge dunque la Fiat Panda, che trionfa anche nelle Marche e in Toscana. Il Gruppo FCA brilla, oltre che con Panda, anche con Fiat 500, Punto e Ypsilon. Bene anche Volkswagen Golf, seconda classificata tra le auto più vendute in questa zona d’Italia.

Per quanto riguarda il tipo di alimentazione, in Umbria, nonostante la grande crisi mondiale, il 2019 si chiude con ottimi numeri per il diesel. Il gasolio tiene ancora oltre il 60% delle vendite online ovunque e in Umbria addirittura arriva al 70%. Di contro il benzina supera appena al 20% di media. GPL al 5%, stesso risultato per il metano. Non ancora bene l’ibrido: nonostante per tutti sia il futuro e anche vari comuni umbri ne incentivino la circolazione, i dati di vendite continuano a non premiare questo tipo di autovetture.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Non paga la dose di cocaina al pusher ed è costretto a cedergli i suoi valori personali. La polizia intrappola un 25enne di Orvieto

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Umbria Arancione | Nuove restrizioni. Tutte le regole in vigore fino al 31 gennaio

  • "È come se dall’intera Umbria fossero emigrati solo i ternani"

Torna su
TerniToday è in caricamento