Motodays 2020, il salone moto e scooter alla Fiera di Roma

Roma Motodays è il Salone Moto e Scooter del Centro-Sud Italia, che in poco tempo è riuscito ad affermarsi come seconda fiera in Italia per l’universo delle due ruote

Roma Motodays è il Salone Moto e Scooter del Centro-Sud Italia, che in poco tempo è riuscito ad affermarsi come seconda fiera in Italia per l’universo delle due ruote. L'appuntamento torna alla Fiera di Roma dal 5 all'8 marzo 2020.

Le aree presenti al Roma Motodays 2020

Diverse le arre allestite alla Fiera di Roma in occasione del Motodays 2020. Eccole:

Riding Experience
Un'area di test sviluppata su oltre 10mila mq iche consente una prova reale di qualsiasi tipologia di prodotto a 2 o 4 ruote: Moto, Scooter, Biciclette a pedalata assistita e Auto Elettriche. Un occasione per poter testare e scegliere in piena consapevolezza il proprio prossimo veicolo.  

Mobilità Sostenibile e Sicurezza con 2W2W
2 Wheels 2 Work è l’evento dedicato a chi usa le due ruote negli spostamenti urbani, soprattutto casa-lavoro, nato proprio in Fiera di Roma con l'obiettivo di informare e sensibilizzare gli utenti verso un uso maggiore delle due ruote, per muoversi in modo più intelligente, consapevole e sostenibile nelle metropoli.

Welcome Bikers - Turismo in Moto
Roma Motodays dedica uno spazio sempre più grande anche al tema del mototurista con la presenza di operatori, tour operator, associazioni e di promozione pronti a presentare le loro proposte di soluzioni ed itinerari. 

Clicca qui per acquistare i biglietti per Roma Motodays al 50% di sconto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: ottanta ternani in isolamento fiduciario. Via libera per chi non è partito del nucleo familiare

  • Cinema Politeama, il gestore getta la spugna: “Investito tanto per rendere viva la città di Terni”

  • Annuncio a sorpresa per il Bugatti di Terni: dopo i tanti attestati di solidarietà spunta la cordata per rilevarlo

  • Coronavirus, i casi sospetti in Umbria mettono in allarme: gli infermieri scrivono alla Regione

  • Ternano nell’area al centro del contagio da Coronavirus: “Paura c’è. La percezione è diversa dalla realtà”

  • Coronavirus, musicista ternano: “Quarantena e precauzioni. Vi spiego le linee guida che ho seguito in Cina"

Torna su
TerniToday è in caricamento