Motodays 2020, il salone moto e scooter alla Fiera di Roma

Roma Motodays è il Salone Moto e Scooter del Centro-Sud Italia, che in poco tempo è riuscito ad affermarsi come seconda fiera in Italia per l’universo delle due ruote

Roma Motodays è il Salone Moto e Scooter del Centro-Sud Italia, che in poco tempo è riuscito ad affermarsi come seconda fiera in Italia per l’universo delle due ruote. L'appuntamento torna alla Fiera di Roma dal 17 al 19 aprile 2020.

Le aree presenti al Roma Motodays 2020

Diverse le arre allestite alla Fiera di Roma in occasione del Motodays 2020. Eccole:

Riding Experience
Un'area di test sviluppata su oltre 10mila mq iche consente una prova reale di qualsiasi tipologia di prodotto a 2 o 4 ruote: Moto, Scooter, Biciclette a pedalata assistita e Auto Elettriche. Un occasione per poter testare e scegliere in piena consapevolezza il proprio prossimo veicolo.  

Mobilità Sostenibile e Sicurezza con 2W2W
2 Wheels 2 Work è l’evento dedicato a chi usa le due ruote negli spostamenti urbani, soprattutto casa-lavoro, nato proprio in Fiera di Roma con l'obiettivo di informare e sensibilizzare gli utenti verso un uso maggiore delle due ruote, per muoversi in modo più intelligente, consapevole e sostenibile nelle metropoli.

Welcome Bikers - Turismo in Moto
Roma Motodays dedica uno spazio sempre più grande anche al tema del mototurista con la presenza di operatori, tour operator, associazioni e di promozione pronti a presentare le loro proposte di soluzioni ed itinerari. 

Clicca qui per acquistare i biglietti per Roma Motodays al 50% di sconto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • La storia | "I miei inquilini sono morosi da mesi. Sto pagando tutto io". Lo sfogo di una cittadina di Terni

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Inizia il week-end "arancione". Ecco cosa si potrà fare e cosa no

Torna su
TerniToday è in caricamento