rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Notizie dall'Umbria

Umbria, genitore tira una testata a uno studente all'uscita di scuola: denunciato

Accaduto a Bastia Umbria. L’agente ha avvicinato la vittima visibilmente spaventata

Un’agente di polizia fuori servizio si trovava presso un istituto scolastico di Bastia Umbra per prendere il figlio all'uscita da scuola, quando si è accorta che, pochi istanti prima, un genitore aveva aggredito violentemente uno studente, allontanandosi poi velocemente a bordo di un’auto.

Dopo aver preso la targa del veicolo, l'agente ha avvicinato la vittima, la quale, visibilmente spaventata, ha raccontato di essere stata colpita con una testata dal padre di un compagno di scuola.

Constatato che non necessitava dell’intervento dei sanitari, dopo aver informato i genitori del giovane delle proprie facoltà di legge, i poliziotti del Commissariato di Assisi si sono recati presso l’abitazione dell’uomo dove hanno provveduto al ritiro cautelare di una pistola, di tre fucili e del relativo munizionamento, oltre alla licenza di porto d’arma.

L'episodio è stato portato all'attenzione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, genitore tira una testata a uno studente all'uscita di scuola: denunciato

TerniToday è in caricamento