rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Notizie dall'Umbria

Umbria, rissa nel parcheggio della discoteca: sei denunciati dalla Polizia

Uno dei partecipanti è svenuto per i colpi ricevuti, gli altri sono stati rintracciati grazie ai filmati di videosorveglianza che ha ripreso la targa dell'auto usata per fuggire. Accaduto a Città di Castello

Gli agenti del Commissariato di Città di Castello sono intervenuti nei pressi di una discoteca per una rissa tra alcuni ragazzi, scoppiata per futili motivi tra 5 stranieri, di età compresa tra i 20 e i 28 anni, e un italiano di 22 anni, con uno dei protagonisti che a causa dei colpi ricevuti, aveva perso i sensi cadendo a terra.

Senza prestare soccorso alla vittima, tre dei partecipanti alla lite erano saliti a bordo di un’auto e, dopo aver urtato contro un veicolo parcheggiato, erano fuggiti, facendo perdere le proprie tracce.

Un testimone aveva chiamato Polizia e 118. Due dei ragazzi, il giovane che aveva perso i sensi e il fratello, sono stati accompagnati presso il pronto soccorso dove, al termine degli accertamenti, sono state diagnosticate lesioni guaribili in 15 e 30 giorni.

Gli investigatori, grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza e agli elementi acquisiti dai testimoni, sono riusciti a risalire all’identità degli altri tre dei partecipanti alla rissa, due dei quali gravati da precedenti di polizia. Tutti e sei sono stati denunciati per il reato di rissa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, rissa nel parcheggio della discoteca: sei denunciati dalla Polizia

TerniToday è in caricamento