rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Notizie dall'Umbria

Umbria, ruba borsa e cellulare e chiede il riscatto. All’appuntamento si presentano anche gli agenti: arrestato

La vittima era state derubata della propria borsa contenente documenti, effetti personali e un telefono cellulare

Gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato in flagranza del reato di furto aggravato e tentata estorsione ai danni di una donna di nazionalità peruviana, un cittadino moldavo di anni 34, irregolare sul territorio italiano, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e detenzione di sostanze stupefacenti.

La vittima era state derubata della propria borsa contenente documenti, effetti personali e un telefono cellulare, lasciata all’interno dell’ascensore della propria abitazione. Non trovando la borsa nel posto dove l’aveva poco prima dimenticata, aveva chiamato il proprio numero di cellulare, lasciato all'interno della borsa.

Rispondeva un uomo che chiedeva 200 euro per restituire il tutto. La donna accettava e chiamava la Polizia.

La Squadra Mobile predisponeva un appostamento e attendeva che la vittima consegnasse la somma all'uomo. Avvenuto lo scambio l'uomo veniva fermato e trovato in possesso del cellulare, mentre la borsa era stata lasciata a pochi metri dall'appuntamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, ruba borsa e cellulare e chiede il riscatto. All’appuntamento si presentano anche gli agenti: arrestato

TerniToday è in caricamento